Mare sporco a Salerno: chiazze e bolle rovinano il sabato ai bagnanti – VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
Continuano a non soddisfare le condizioni del mare a Salerno città. Su tutte le furie i bagnanti e vacanzieri che, tra bolle, chiazze marroni e cattivi odori, non riescono a godersi tuffi in acqua, nonostante il caldo e la voglia di bagnarsi. La nuova segnalazione con tanto di video giunge dalla spiaggia di Pastena nella zona orientale. L’acqua soprattutto nella tarda mattinata diventa sporca, assume una strana colorazione e si intorbidisce con la comparsa di schiuma e macchie oleose.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Ma chi è che si va a fare il bagno a Salerno. Il mare è sempre sporco specialmente il sabato la domina i giorni festivi.

  2. SALERNO…..COME I CARAIBI I I I I I I ……….I CARAIBI…..🤣🤣🤣

  3. Pensano a fare grattacieli,palazzi a semicerchio sul mare e le cose più importanti per la collettività non contano. Tra pochi anni Salerno sarà un deserto e quelli che vivono di rendita affittando i negozi del centro a prezzi di Via Condotti,lo prenderanno in saccoccia. Condivido quello che hanno detto i militanti di Forza Nuova.

  4. L arpac ha già detto che a salerno possiamo fare il bagno! Discorso chiuso le bolle i topi galleggianti la puzza il colore mer..rone ecc sono irrilevanti! Nessuno ha smentito ne indagato. I lidi non hanno diminuito i prezzi.il sindaco Napoli, il governatore, gli assessori e i consiglieri comunali (che stranamente non dicono niente perché staranno facendo il bagno a pastena) sono silenti. Quindi a mare tt a posto! Grazie di tutto

  5. Tra le strade e il mare di Salerno non si sa cosa fa più schifo. Per non parlare dell’incivilta’ di molti cafoni salernitani.

  6. SONO STATA A SALERNO IN VACANZA. NON CI TORNERO’ MAI PIU’: SPORCIZIA PER STRADA MARE LURIDO, PREZZI ALTISSIMI UN CONSIGLIO A COLORO CHE HANNO PRENOTATO: DISDITE SUBITO AVRETE UNA GRANDE DELUSIONE ED UN PREZZO SALATISSIMO ANCHE PER MANGIARE

  7. tutti commenti anonimi nessuno ci mette la faccia ….italiani brava gente lamentele e cori per la salernitana null’altro…

  8. ma l’autore del video sta’ semp a’ mar?…..ma non fatica?….o e’ un dipendente di qualche partecipata che si diverte?…..informatevi bene perchè l’acqua e’ sporca……il depuratore funziona….rimangono i fiumi con i relativi sversamenti e le correnti che portano tutto quello che non viene depurato in costiera….poi gli scarichi delle navi…..i chiacchiere vann u’ vient……

  9. Ora facciamo il nuovo ospedale e poi con le luci d’artista risolviamo tutti i problemi. Che grandi amministratori che abbiamo. Non possono fare nemmeno gli amministratori di condominio.

  10. Il profondo Sud è gestito da una classe dirigente di Laureati,Avvocati,Edotti,Sapienti e tromboni Tutti incapaci che hanno inpoverito il Popolo del Sud.L’unico evento di sviluppo e crescita è la Lega Nord di Matteo Salvini,tutta gente semplice che valorizza la Meritocrazia della nuova generazione emergente con mentalità positiva e imprenditoriale

  11. Forza Nuova Salerno

    Il nostro #indignatosalernitano colpisce ancora.
    #ARPAC dove sei?
    #comunedisalerno dopo il blocco delle auto quando farete un provvedimento per un serio divieto di balneazione “controllato”
    Con questo ancora una volta invitiamo a fare un bagno nel nostro splendido #marecristallino.
    I signori: #governatore della #campania#vincenzodeluca, #presidentedellaprovinciadi #salerno #michelestrianese e il #sindacodi #salerno #vincenzonapoli.
    Non sono esenti dall’invito i #signori#pierodeluca e #robertodeluca che in ogni occasione si fanno fotografare con il papi, vi aspettiamo per le foto di rito nell’acqua putrida di questa #città 
    #liberatesalerno
    #salernoaisalernitani
    #forzanuovasalerno

  12. Sono nato nel 1957. Ho cominciato a fare i bagni a 6 anni con mia madre alla spiaggia libera di Torrione e poi da solo fino ad almeno 18. Non ricordo MAI di aver visto l’acqua limpida. Non ricordo chi fossero i sindaci allora, ma sicuramente non era De Luca. Il mare a Salerno è così: fa schifo. E fa schifo per i motivi che spiega benissimo Anonimo senza faccia. Il gioco delle correnti, i fiumi, la mancanza di depuratori in costiera ( a proposito, ai miei tempi il depuratore non c’era… ), gli scarichi delle navi. Votiamo chi vogliamo, cambiamo colore alla giunta, magari ci affidiamo addirittura a Salvini, Salvatore di questa Nazione di imbecilli, o meglio ancora a Forza Nuova ( ! )… il colore del mare non cambierà!

  13. Vorrei chiedere al popolo-pappagallo(senza offesa per i pappagalli) salernitano che mo si lamenta : ma per arrivare alla situazione eccellente e strrrraoooorrrdinaria di oggi, per essere oggi la città “sicura” bomboniera isola felice(???) della Campania , oggi che siamo una città europea(forse eurPrrrrea) ambita da migliaia, anzi milioooooni di turisti, a chi va il merito? A chi dobbiamo ringraziare?
    Perché non ci siamo ribellati per tempo? Perché ancora oggi ci facciamo prendere in giro?
    Sappiamo solo scrivere lamentele sui forum?
    Sappiamo solo scendere in piazza per i 100 anni della Salernitana o manifestare per diritti gay, diritti animali, diritti extracomunitari, ecc?
    Ma i nostri diritti quando li pretendiamo?
    Ci spennano e spremono con tasse e spese inimmaginabili (a cambio di niente) e ci abbandonano con i nostri problemi, ci “insultano” con i grandi discorsi imbonitori, convinti di parlare con ebeti che non capiscono. …ma quando apriamo gli occhi veramente e ci facciamo valere pretendendo solo ciò che ci spetta?
    Tutto questo mentre c’è qualcuno che “gongola” (riferimento a fatti e persone puramente casuale, pena censura)
    Saluti

  14. Da quando la crisi ha moltiplicato il numero di salernitani che non possono permettersi le vacanze fuori abbiamo improvvisamente scoperto che il mare in città è sporco. Sono un salernitano di seconda generazione e da quando ho memoria io fare il bagno da Santa Teresa a Mercatello è sempre stata un’esperienza per stomaci forti, non capisco cosa dovrebbe essere cambiato nel frattempo. Una città di mare è una cosa, una città balneare è un’ altra.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.