Salerno: ecco come la Polizia ha arrestato il rapinatore seriale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Al fine di contrastare e dare una risposta efficace alla richiesta di sicurezza dei cittadini in seguito ai numerosi furti e alle rapine consumate sul territorio, soprattutto in danno di esercizi commerciali, nel pomeriggio di ieri, 12 agosto, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Salerno hanno effettuato un servizio di monitoraggio e pedinamento a distanza dell’autovettura di una persona sospettata di essere l’autore di alcune rapine commesse nelle ultime settimane a Salerno e in alcune città della provincia.

In particolare, alle 16.00 circa, il veicolo della persona attenzionata era segnalato fermo in una zona di Pontecagnano e a distanza di pochi minuti si aveva notizia che proprio al Corso Italia, presso un supermercato, era stata consumata una  rapina a mano armata ad opera di un individuo travisato.

Pertanto, gli agenti si ponevano immediatamente alla ricerca del sospettato intercettando poco dopo l’autovettura utilizzata per la rapina, che stava percorrendo velocemente la strada urbana in direzione di Salerno, riuscendo a bloccarla poco dopo nel rione Mercatello di Salerno.

L’uomo alla guida veniva quindi fermato ed identificato per D.E.G., di anni 36, residente a Salerno, incensurato, e trovato in possesso della refurtiva della rapina appena consumata, mentre nell’autovettura veniva rinvenuta una pistola “scacciacani” priva del tappo rosso e gli indumenti utilizzati per camuffarsi durante il colpo.

L’uomo veniva tratto in arresto e, dopo le formalità di rito, associato alla casa circondariale di Salerno, a disposizione dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio di convalida dell’arresto.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi per verificare se l’arrestato possa essere il responsabile delle altre rapine consumate a Salerno e nei paesi limitrofi nelle ultime due settimane.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Bravi alla Polizia di Stato un ringraziamento per ciò che fate giornaliermente per tutti noi, anche alle altre forze di Polizia che fanno pulizia di spazzatura in giro,

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.