I tifosi granata commentano la vittoria all’esordio: “Buona la prima”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
“Buona la prima”. Questo il pensiero generale dei tifosi granata all’uscita degli spalti soddisfatti per l’esordio in campionato bagnato dai 3 punti. Trame di gioco, tocchi di prima e la mano dell’allenatore che si vede sostengono in molti. Ma ci sono anche coloro i quali mantengono i piedi per terra e sostengono che la rosa debba essere ancora completata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. Commento quel che ho visto oggi:
    Granata meravigliosi, chi sosterrà il contrario è un emerito cretino.

  2. Partita ricca di gioco. È importante che tutti i tifosi mantengano giudizi equilibrati per evitare che alle sconfitte, che certamente capiteranno, si ricominci a dire che è tutto da buttare. Diamo il giusto tempo all’allenatore di plasmare la squadra.

  3. L’ultima volta che ho visto la Salernitana giocare così bene e stato durante il primo anno di Zeman. Grazie a tutto lo staff in particolare a ventura e ai giocatori.

  4. finalmente a Salerno si vede un pò di calcio. palla a terra, fraseggio, passaggi di prima, qualche inserimento, molti cross precisi. è pur vero che il pescara ci ha lasciato molto giocare sulle fasce e ha fatto poco pressing. la mano dell’allenatore si vede. esclusi quelli del portiere i lanci si contano sulle dita di una mano. neanche i rinvii dal fondo, tutto palla a terra. direi che è un buon inizio, ma manca il regista per costruire e attaccare anche per vie centrali

  5. 95 minuti hanno cancellato anni di amarezze, delusioni, umiliazioni, troppa emozione, come si fa a non commuoversi. Ricordero’ Emanuele Cicerelli finche’ campo

  6. Capisco la scaramanzia…..
    Però mettere la foto di uno schiattamorto……scusate becchino, mi sembra proprio bassa bassa bassa qualità giornalistica .
    Vi seguo da anni ,ma mi sto ricredendo sulle Vs. capacità.
    Spero in un repentino miglioramento.
    Grazie

  7. Ho deciso di rimanere fuori l’Arechi quest’anno. Considero la mia squadra una succursale. Detesto la proprietà laziale che ci tiene prigionieri e servi. Non credo nel futuro per quanto riguarda le prospettive che ci attendono. Contentissimo per la bella (dicono) vittoria di ieri. Mi auguro di cuore che questa mia meditata posizione pessimista possa risultare erronea. Solo per la Salernitana accetterei di fare la figura dell’idiota. Forza granata, sempre. Tutti a Cosenza.

  8. Mi aggiungo a Contestatore e dico:
    Ieri ho visto la replica a mezzanotte..non vedevo giocare la Salernitana cosi’ da oltre un decennio ..Ventura ha trasformato cicerelli e non solo ..mi so emozionato dopo anni di SCHIFO TOTALE ..ma la mia agognata gioia aveva un retrogusto amaro ..che e’ quello che mi portero’ dietro per tutto il campionato .. ovvero la.domanda sorge spontanea: sara’ un campionato sfavillante e sofferto che sul piu’ bello dovra’ bloccarsi perche’ A Salernitan pe Lotit sta tropp bell in serie B? ..
    Vedi Karo, Kyine, Dzizcek, Lombardi, Maistro…e forse Akpa e Micai ..tutti qui a farsi le ossa.. e se giocano bene e con seguito di pubblico,grazie a un signor allenatore, saranno pronti per il Salto ..ma.non con noi..?

  9. Troppi interrogativi ma era da tanto tempo che non si vedeva una partita così. Lotito e Mezzaroma hanno l’obbligo verso la tifoseria di lottare e di mettere la federazione davanti al fatto compiuto poi si vedrà ma Salerno vuole tornare a sognare non a illudersi.Ciao.

  10. Sono interista e da anni vengo da Milano a Salerno per lavoro, in tutto questo tempo la Salernitana ha cominciato a diventarmi simpatica e spero che finalmente possa fare un gran campionato in cui possa lottare per la A…Dai che quest’anno ce la fate!

  11. D’accordo con Mai satellite della Lazio, inutile fare gli struzzi. Partita bellissima ,grandissimo Cicerelli.Forza Salernitana.

  12. quel deficente che contestava sempre colantuono adesso offende fabiani ( puo’ avere tutte le colpe di una cattiva gestione della campagna acquisti) dicendogli di andare a pulire i cessi dell’arechi !! non sa nemmeno parlare e ogni volta lo intervistate, fossi in fabiani lo denuncerei….

    ps….non lo censurate come al solito

  13. C è da dire una sola cosa..la salernitana a me fa venire ancora i brividi..succursale o non.forza granata!

  14. A molti che non hanno capito….il destino e il calendario hanno voluto che incontrassimo nelle prime due giornate quelle squadre che nello scorso campionato ultimi due giornate hanno fatto di tutto e giocato alla morte per farci retrocedere.
    Ora la vendetta sportiva è compiuta nella prima giornata…tocca alla seconda.
    Poi dopo si può criticare squadra società ecc…ma adesso è in gioco l’onore della tifoseria granata e essere compatti.

  15. Giusto.
    Con la prima di campionato dovevamo essere molti di più.
    Esodo in trasferta, la prossima.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.