Regione Campania: ecco i fondi per ristrutturare scuole salernitane

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Tra quelli in corso e quelli programmati a breve, sono numerosi i lavori di manutenzione straordinaria che interessano le scuole salernitane. Grazie ai 3,5 milioni di euro finanziati dalla Regione Campania, si dà una soluzione ai problemi dell’edilizia scolastica in molte realtà.

Sono cinque gli interventi attualmente in corso da parte della Provincia di Salerno per un investimento di un milione e 600mila euro. Risorse che arrivano dai mutui sottoscritti dalla Provincia con ammortamento a carico della Regione Campania. Altri dodici interventi partiranno a breve, entro dicembre, per una spesa di un milione e 900mila euro provenienti dal Fondo diritto allo studio della Regione Campania. Per evitare l’accavallamento tra le varie opere, i lavori sono stati calendarizzati in più mesi, anche perché consentono la regolare prosecuzione delle attività didattiche.

Gli interventi di manutenzione straordinaria sono di vario tipo. Dal ripristino delle facciate e delle pareti al rifacimento degli intonaci. Dalla riparazione degli infissi alla sostituzione delle vetrate, dalla ristrutturazione dei bagni all’adeguamento degli impianti.

Poi ci sono gli interventi previsti nel piano triennale di edilizia scolastica della Regione Campania che vanno approvati dal Miur. Negli anni scorsi ne sono già stati effettuati alcuni in provincia di Salerno, l’ultimo ad esempio è stato finanziato per il “Pisacane” di Sapri. Il prossimo dovrebbe essere quello per la Cittadella scuola di Sarno per il secondo lotto, visto che il primo è in corso. Si interviene in vari settori come la verifica della vulnerabilità sismica e la sicurezza antincendio. Rispetto al passato ora è stata messa a disposizione una parte importante di risorse per avviare a soluzione molti problemi dell’edilizia scolastica a Salerno e in provincia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Certo, che puntualità…
    Fra meno di 2 settimana iniziano le lezioni ed ora arrivano gli stanziamenti, alla vigila delk’aborto Governo PD – 5S e a pochi mesi dalle elezioni Regionali….
    Perché i fondi non sono stati stanziati 6 mesi fa?
    Così ci sarebbe stato il tempo di fare i progetti esecutivi, bandire le gare, affidare i lavori e farli,nel periodo fibe giugno – inizio settembre…
    Boh

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.