Bus vecchi e sovraffollati, la protesta degli studenti di Acerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Studenti stipati come sardine. Stretti in autobus sovraffollati è quasi sempre in ritardo. Pullman in cui spesso ci piove all’interno. Anno scolastico nuovo ma vecchi problemi per gli studenti di Acerno costretti ad una vera e propria via crucis sia all’andata che al ritorno per andare a scuola. Questa mattina giornata di protesta con i ragazzi che hanno deciso di bloccare i pullman della SITA. Un’azione drastica e forte che ha visto l’arrivo anche di una pattuglia dei Carabinieri prontamente intervenuti per disperdere la folla e consentire il regolare transito del mezzo di trasporto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Se ricordo bene sulle linee extraurbane per la tipologia di autobus e vietato stare in piedi nel corridoio….? Giusto

  2. Ma i carabinieri perché no controllano anche quanti passeggeri ci sono in un pullman. È ben fatto ripristinare il traffico, ma è cosa buona è giusta controllare anche il numero dei passeggeri o no?

  3. Caro Sign. Costantino, la prego di riflettere prima di parlare.
    Qui non stiamo parlando di “Acerno” come paese, ma stiamo parlando di ragazzi di età intorno ai 14/18 anni, costretti a viaggiare ogni mattina come “sardine”.
    Volevo chiederle se c’era un vostro figlio in quel pullman lei non protestava ? Per farsi che a vostro figlio venissero offerti tutti i servizi per viaggiare comodamente? Servizi tra l’altro che i ragazzi pagano. Quindi la invito prima di sparare a 0, di riflettere e non di parlare solamente per dare aria alla bocca come molti fanno!

  4. Dov’è il sindacato del fare? Sempre gli stessi disagi per noi viaggiatori e penso di conseguenza anche per gli autisti… ma i sindacati cosa fanno? Parlano? Discutono? Si accordano? Boooh…

  5. ……. e nessuno dice niente o, meglio, comincia a darsi una mossa! Dov’è la regione? Dovrebbe essere commissariata non solo per la sanità, ma in ogni settore di sua competenza!!!!

  6. Il problema è un’altro che nessuno però ne parla, nessuno dice come riducono i pullman i ragazzi, su codesta linea ogni giorno o sediolini rotti, rifiuti dappertutto, tendine distrutte ecc. Allora installiamo prima delle telecamere, vediamo questi teppisti che combinano e poi ne parliamo. Sapete dire solo le cose che vi piacciono.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.