Daspo ai commercialisti, De Luca: “Norma demenziale”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Una norma “demenziale” per Vincenzo De Luca, solo una “fake news” per Antonio Misiani. Il progetto anti evasione targato M5S sul ‘daspo’ ai commercialisti agita il Pd e porta a un botta e risposta fra dem su Twitter. Tutto inizia dal governatore della Campania, che twitta sulla misura allo studio postando inoltre la clip di un’intervista sul tema: “Parlare di #Daspo nei confronti dei commercialisti, come se fossero degli hooligans – scrive De Luca -, è intollerabile e demenziale. È una scelta ideologica che sconfina nell’idiozia. Mi auguro che il Governo la corregga, anche perché non penso sia obbligatorio perdere ogni settimana 200mila voti”.

A stretto giro arriva però la replica del senatore e vice ministro dell’Economia Misiani: “Non rincorrere – ammonisce – tutte le fake news. Il governo non ha mai discusso di #daspo o misure simili, come ieri abbiamo spiegato al presidente dei commercialisti Miani. Anche rilanciare cose inesistenti senza verificarle fa perdere voti”. E nel botta e risposta si inserisce anche un altro dem, l’ex ministro della Giustizia Andrea Orlando, che De Luca chiede: “Ma hai verificato che esista una norma in tal senso?”. Dal Governatore, finora, nessuna replica.

Fonte Adnkronos

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. La presunzione e l arroganza appartiene a chi crede di sapere e invece non sa parlando a capocchia solo per stare al centro dell attenzione.

  2. Solo fumogeni accesi per fare ammuina. Ma fatti zero. Altra occasione persa per stare zitto e non fare figuracce. Basta con favoritismi a figli ed appartenenti alla casta.

  3. Eventualmente non era niente di barbaro (e chi se ne frega di perdere i voti, quello non è un problema, NON andrebbero fatte leggi per acchiappare voti, andrebbero fatte leggi giuste, altrimenti inauguriamo la stagione populista di De Luca e lo associamo definitivamente ai 5s)

  4. Io penso che il governatore abbia individuato nei 5stelle l’unico vero ostacolo per la sua riconferma al governatorato, per questo anche a capocchia li attacca sempre. Ma così rischia brutte figure.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.