Conte, Maraio ed Amatruda nel comitato per il 20esimo anniversario di Craxi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Nel ‘Comitato d’onore’ per il 20° Anniversario della scomparsa di Bettino Craxi ci sono, al momento, tre salernitani. È quando emerge dalle prime indiscrezioni.

Il 2020 saranno trascorsi venti anni dalla scomparsa del leader socialista.  L’idea, del comitato e delle iniziative, nasce dalla Fondazione Craxi, dal segretario generale Nicola Carnovale, e grazie all’impegno di Stefania Craxi.

Nel comitato ci saranno, dunque, l’ex Ministro Psi Carmelo Conte, l’attuale segretario del Psi Enzo Maraio ed il giornalista professionista Gaetano Amatruda.
Importanti i nomi della tradizione socialista che saranno affiancati da esponenti della società civile sui quali c’è, al momento, il massimo riserbo.

In una conferenza stampa, a ridosso del ventennale, sarà presentato il comitato che andrà oltre l’universo socialista. Ci saranno esponenti nell’Università, della cultura, del cinema e della imprenditoria italiana.

Nel Comitato, solo per citarne alcuni della galassia socialista, Elena Marinucci, Claudio Signorile, Riccardo Nencini, Franco Carraro, Giorgio Benvenuto, Fabrizio Cicchitto, Margherita Boniver, Giulio Di Donato, Gennaro Acquaviva, Ugo Intini e Stefano Caldoro. Ed ancora Rino Formica e Claudio Martelli.

Sarà il 2020 un anno ricco di appuntamenti, dibattiti e riflessioni. La Fondazione presto renderà noto il programma. Al momento tutti al lavoro per il primo appuntamento di Hammamet per il 19 Gennaio. Sul sito della Fondazione ( www.fondazionecraxi.it ) è già partita la corsa per prenotare il viaggio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Esistono ancora i socialisti(liberali)? ah si, si sono poi trasformati in Lega Nord e Forza Italia, il culmine nel 2008 fondandosi nel PDL dove socialisti e missini si sono uniti, vero Caldorino?? Passare dai compagni ai camerata è un attimo_NON CENSURARE

  2. ma come si fa…. sono senza vergogna…
    Ma perchè la Sinistra italiana non si decide a scaricare sta zavorra oscena

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.