Muore a 17 anni, il papà della fidanzata lo ricorda con una lettera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Dopo quasi due giorni di ricovero e di speranze non ce l’ha fatta Giuseppe Cavaliere, il ragazzo di 17 anni di Nocera Inferiore rimasto coinvolto in un grave incidente stradale nella tarda serata del 29 settembre scorso. Il giovane era ricoverato all’ospedale Umberto I, ma le sue condizioni all’arrivo dei sanitari apparse subito gravi.

In questi giorni i familiari e gli amici non l’hanno lasciato solo un attimo, sperando fino alla fine che si riprendesse. Dopo i tentativi di rianimazione sul posto, il 17enne è stato trasferito in codice rosso all’Umberto I; il quadro clinico era gravissimo, aveva riportato una serie di fratture al torace, agli arti, alla testa e all’addome.

L’incidente è avvenuto nella serata del 29 settembre, intorno alle 23.30. Giuseppe Cavaliere era in scooter quando si era scontrato con un’automobile in via Giuseppe Atzori, a Nocera Inferiore, al confine con Nocera Superiore, in provincia di Salerno. I primi soccorsi erano stati sollecitati da alcuni passanti che avevano assistito allo schianto. All’arrivo del 118, Giuseppe era già in condizioni disperate. Il suo scooter nell’impatto si è quasi del tutto distrutto.

LA LETTERA DEL PAPA’ DELLA FIDANZATA DI GIUSEPPE. In una lettera – pubblicata da RTA Live -, il papà della fidanzata di Giuseppe, scrive di lui, scrive di lei, scrive del loro amore. Pubblichiamo il testo integrale che, Umberto, ha voluto concederci.
Loro due; P. E S. Si conoscevano da un po’ , lui 17 anni e lei 15 . S , mi parlava spesso di lui , diceva che era il migliore amico  quello del cuore , e per lei c’era sempre , nei momenti di sconforto la abbracciava forte , forte , e lei , grazie a lui si sentiva meglio .

Lui era innamorato di lei , ma era sempre stato corretto e giusto , mai fuori posto , mai pensare ai propri interessi , no ! Era un vero cavaliere .

Poi , improvvisamente la scintilla è scoppiata per tutti e due . Lui era felice , il suo sogno si era avverato , lei S , finalmente era più serena . Sorrisi , sguardi , promesse , i messaggini , i video con dedica , finalmente una coppia di adolescenti felici .

Lo so lo capivo e sentivo da quello che S , mi raccontava , dai suoi occhi , qualcosa era cambiato , si volevano bene , per davvero. Quella sera , poi , quel maledetto schianto ha infranto i sogni di P e S , si è portato via lui ed il suo sogno ed ha lasciato lei , con la morte nel cuore .

Due ragazzi , così giovani …..lei , in questo giorni le è stato accanto giorno e notte , come una vera donna , che è dovuta crescere troppo in fretta , lui quello adolescente già uomo non ha retto , è così ….non c’è un lieto fine come nei film …. purtroppo no . Vi voglio bene . S ti voglio bene . Papà

fonte RtALive

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.