Abusivismo edilizio: nuovo sequestro nei pressi della Baia di Trentova ad Agropoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Continua la lotta a contrasto dell’abusivismo edilizio da parte del Comando di Polizia Municipale di Agropoli, Nucleo Tutela del Territorio. Nel corso di un mirato servizio di vigilanza in materia di tutela e controllo del territorio, nella mattinata odierna, è stato sottoposto a sequestro un immobile abusivo di tre livelli, per circa 240 metri quadrati totali. L’immobile, ancora allo stato grezzo e con le sole strutture orizzontali e verticali in cemento armato già predisposte, veniva realizzato in difformità ai titoli edilizi assentiti.

Inoltre, il committente non aveva indicato un tecnico abilitato per la direzione dei lavori né un’impresa esecutrice per l’esecuzione dei lavori. Gli agenti di Polizia locale intervenuti, ovvero il cap. Sergio Cauceglia, il maresciallo Filomena Immerso e l’assistente capo Luigi Di Santi, coordinati dal comandante, magg. Carmine Di Biasi, hanno rilevato che la sopraelevazione del piano del sottotetto, oltre ad essere difforme dal progetto assentito, era sprovvisto della prescritta e preventiva autorizzazione sismica dell’ufficio del Genio civile di Salerno. L’intero cantiere, ivi compresi il ponteggio e il materiale edile, è stato sottoposto a sequestro penale da parte del personale intervenuto.

Sul posto era presente anche il personale dell’Ispettorato del lavoro di Salerno per altre ipotesi di reato legate alla regolare condizione dei lavoratori presenti nel cantiere. La zona in questione è sottoposta a tutela paesaggistica ed è di particolare pregio, atteso che trovasi nei pressi della rinomata baia di Trentova.

L’Amministrazione comunale è fortemente sensibile alla tutela del territorio per cui questo tipo di attività è incentivata da specifiche direttive del sindaco Adamo Coppola.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.