Baby gang scatenate il sabato sera: pullman nel mirino dei vandali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Vandali in libera uscita, soprattutto nei fine settimana, sui pullman di Busitalia. Due le linee prese di mira: la numero 8 (che collega Salerno a Battipaglia), e la numero 10 che porta a Mercato San Severino. Su questi mezzi, da almeno due settimane accade di tutto. Protagoniste bande di ragazzini che «fumano stupefacenti poi rompono vetri, sedili e porte».

Lo scrive Diletta Turco su Il Mattino oggi in edicola portando anche alcune testimonianze dei danni causati dai baby vandali oltre ad infastidire gli altri passeggeri. Frantumati vetri, piegati alcuni pezzi dei sediolini, rotti pulsanti per la fermata. Danni economici seri per l’azienda oltre ad azioni estremamente pericolose per i ragazzi stessi che le commettono e che potrebbero ferirsi o ancora peggio, ferire altri passeggeri.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. tanto se li arrestano se ne escono con la frase: chiediamo scusa non sapevamo cosa fare. cosi il giorno dopo sono a casa e cosi va l’italia

  2. la soluzione sarebbe quella di ripristinare il bigliettaio/controllore ed installare camere di videovigilanza sui mezzi.
    salire a coppie di due con altrettante guardie giurate per reprimere il tutto.
    qui dove vivo, funziona così… salgono all’improvviso e controllano tutto e dalla sede centrale, i mezzi vengono monitorati h24.
    mi spiace dirlo, ma occorre investire e stringere la cinghia per i primi mesi, poi anche le casse ne trarranno giovamento

  3. Colpite le tasche dei genitori per richiamarli al loro dovere: visto che hanno messo alla luce questi piccoli animali spesso impunibili per l’età, che se ne assumano le responsabilità.

  4. ma perchè chiamate sempre in causa il sindaco? Questo è un problema di ordine pubblico. Dove sono polizia e carabinieri?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.