Salerno, caditoie allagate: topi in pieno giorno in Via Baratta (video)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Topi in pieno giorno a Salerno. E’ accaduto stamane nella centralissima via Silvio Baratta dove un topo indisturbato vagava impaurito tra le auto in sosta adiacente al marciapiede. Il ratto ha messo in apprensione i residenti che in quel momento transitavano in zona. Addirittura alcuni esercizi commerciali hanno chiuso la porta di ingresso del negozio preoccupati che il topo potesse entrare. Dopo alcuni minuti il roditore si è dileguato scomparendo nel nulla forse nascondendosi in quaalche tana. Il maltempo e la tanta pioggia di questi giorni ha liberato dai tombini e caditoie numerosi scarafaggi e appunto topi, avvistati anche nella zona orientale e precisamente in Via Generale Clark.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. ma che ce frega, ci sono le luci… chi si lamenta del degrado di Salerno viene aggredito e detto di andar via se non va bene, perché pensano che chi critica lo fa perché non vuole bene alla sua città. Chi critica è perché vorrebbe vivere in una città pulita e funzionale e vorrebbe essere fiero di essa, e non vergognarsi quando vendono gli ospiti. La mia casa la tengo pulita e in buono stato per me stesso, non certo vivo tra spazzatura per terra. Invece chi la difende solo senza vedere le problematiche e accontentarsi di 2 mesi di lucine, che non portano nulla, perché economicamente non porta vantaggi, a parte a qualche commerciante, ma alla massa solo difficoltà nello spostarsi. E non ve ne uscite camminate a piedi, perché ci sono anziani che vivono soli e che non possono spostarsi a piedi, in caso di malanno ambulanze bloccate, vigili del fuoco, servizi utili in caso di necessità. Per le luci invece di chiudere il centro il sabato e la domenica ad auto a parte chi abita in centro e pullman turistici, si preferisce bloccare le auto durante la settimana ai salernitani che vanno al lavoro o si muovono per fare visite mediche o per visitare genitori anziani, o prendere i figli a scuola. Ecco la verità chi difinfe questo modo di fare non vuol bene a se stesso e alla città, ma è come chi ci gestisce, piace nascondere la polvere sotto il tappeto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.