Il progetto: Sara Safe Factor e Newtron “catturano” gli studenti di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono stati 300 studenti dell’I.S.S. S.Caterina – Amendola di Salerno, i protagonisti dell’appuntamento con “Sara Safe Factor, in strada ed in pista vincono le regole”, il progetto dedicato da Sara Assicurazioni e Automobile Club d’Italia alla sicurezza stradale, che si è svolto oggi nella città campana e poi i ragazzi con titolo di guida hanno svolto i test drive sulle auto fornite da Newtron, sotto il controllo degli istruttori coordinati dal driver già F.1 Andrea Montermini, testimonial del Progetto, presso lo Stadio Arechi.
Nell’Auditorium della scuola, gli studenti sono stati salutati dalla Dirigente Scolastica Prof. Rita Carrafiello. Ha fatto gli onori di casa per l’Automobile Club Salerno il Presidente ing. Vincenzo Demasi, che ha sottolineato l’importanza della collaborazione dell’intera città e della scuola in particolare, per iniziative rivolte ai giovani.
Del ruolo dell’AC provinciale e del riferimento che costituisce l’ente per ogni utente della strada ed anche come sede della Federazione sportiva sul territorio, ha parlato il dr. Giovanni Caturano Direttore AC Salerno. L’Assessore al bilancio della Regione Campania Franco Picarone, durante il suo saluto, si è soffermato sull’efficacia della collaborazione tra pubblica amministrazione ed enti come ACI, per inizIative rivolte alla formazione in genere ed ai giovani in particolare. Ottimo ed efficiente il supporto dell’AC Salerno con i referenti operativi Ferdinando Parisi, Vito Sacco e Simone Capuano, sempre in prima linea sull’argomento sicurezza.
L’incontro si è aperto, dunque, in aula con la parte dedicata alla conoscenza della Sicurezza Stradale sotto molteplici aspetti, con l’illustrazione di dati e filmati sull’argomento. Atteso e particolarmente seguito l’intervento di Andrea Montermini che ha spiegato, con diversi parallelismi tra strade ordinarie e ambienti racing, l’importanza del rispetto delle regole ed ha parlato anche ai ragazzi della corretta posizione alla guida, la giusta impugnatura del volante, l’uso adeguato delle cinture, tempi di reazione ad un imprevisto, spazi di frenata e modalità di esecuzione di una frenata di emergenza con l’ausilio dell’ABS.
Lo stesso Campione modenese e istruttore professionista, insieme con i Campioni Italiani velocità Montagna, Gianni Loffredo e Achille Lombardi, ha spiegato gli elementi base di guida sicura ai ragazzi sulle vetture Newtron, facendoli provare direttamente agli stessi partecipi ed interessati allievi sull’ampio piazzale adiacente allo Stadio Arechi. Sul piazzale è stata esposta anche la Lola F.3000 con cui gareggia Angelo Marino, istruttore di guida da poco entrato con la sua autoscuola nel network ACI Ready 2Go.
Andrea Montermini, pilota F.1, F. Indy, Prototype e GT, collaudatore, coach e istruttore, da sempre legato al marchio Ferrari, parlerà agli studenti dell’importanza di conoscere ed applicare le regole, tanto in pista, quanto sulle strade ordinarie. -“Come in pista, così sulla strada è bravo e vincente chi rispetta le regole ed attraverso di esse sa prevenire e gestire ogni situazione che può verificarsi. La strada, sotto ogni aspetto dal pedone al guidatore, ha molti aspetti in comune con la pista”-.
Il progetto è presente su facebook @SaraSafeFactor, dove si parla di sicurezza in modo dinamico.
Sara Safe Factor dal 2007 ha incontrato oltre 110.000 studenti di scuole superiori ed Università, si inserisce nel piano di azione dell’Automobile Club d’Italia a sostegno della campagna ONU che, per il decennio 2010 – 2020 ha l’obiettivo di un ulteriore dimezzamento delle vittime della strada e affianca l’azione della Federazione Internazionale dell’Automobile “FIA for Raod Safety Action”.
La sicurezza è tra le principali prerogative ACI che a sua volta è sempre volentieri al fianco del mondo della scuola. Peculiarità di Sara Safe Factor è la promozione della sicurezza stradale, esemplificata attraverso dei parallelismi con il mondo delle corse automobilistiche.
Il rigido rispetto delle regole è aspetto comune al mondo della scuola e dello sport.
Sara Assicurazioni ha scelto gli studenti in età da patente come principali interlocutori, poiché trasmettere comportamenti corretti ai neofiti della guida è la via più efficace per creare una nuova generazione di utenti della strada che condividano il valore ed il principio della sicurezza stradale, attraverso comportamenti responsabili ed attenti.
Partner del progetto è Newtron, azienda italiana con sede in Sicilia, primo marchio nazionale ed europeo, abilitato alla conversione delle vetture, anche le più datate, ai sistemi elettrici o ibridi.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.