Travolto e ucciso a 19 anni rintracciata l’investitrice nel salernitano

Stampa
Tre anni dopo l’incidente in cui perse la vita il 19enne Angelo Caprio di Eboli, a Sant ‘Egidio del Monte Albino, la responsabile, una 37enne polacca è stata individuata dalla Polizia in un hotel di Torre del Greco. La donna – scrive il Mattino – è accusata di omicidio colposo e finora le notifiche per il processo erano state tutte nulle in quanto si era resa irreperibile.

Nell’incidente il 19enne, nell’incidente morì sul colpo.  La donna, residente nel napoletano, viaggiava insieme ad un’amica verso Angri.

La terza auto coinvolta, la Smart, fu esclusa da ogni responsabilità. Nell’inchiesta fu coinvolto anche un responsabile della viabilità del comune di Sant’Egidio.

La donna, insieme al dipendente comunale, fu mandata a giudizio. Dopo essere stata localizzata, a distanza di tre anni dai fatti, potrà ora presenziare al processo per difendersi dall’accusa che le viene mossa

 

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.