Le precisazioni di Cortiglia sul caso ‘buttafuori’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Il sottoscritto Vincenzo Cortiglia, con la presente intende smentire categoricamente la notizia apparsa su questa testata in data 19 dicembre 2019, a firma della giornalista Angela Trocini titolato: “La retata dei buttafuori di Salerno, così il capoclan fu tradito dal suo killer”.

Nel suddetto articolo, pubblicato anche sul sito internet di codesto giornale e rilanciato da altre testate del salernitano e del napoletano, infatti, si legge : “Persona «molto vicina a lui», tanto da chiedergli di uccidere il Quaranta, è Vincenzo Cortiglia, già indagato per traffico internazionale di stupefacenti, ed arrestato ad ottobre scorso per rapina quando fu anche trovato in possesso di una Glock 9×21 e di una pistola a salve calibro 8, a dimostrazione come sia semplice per lui reperire armi ed occultarle. È stato lui, dopo aver desistito a compiere l’omicidio Quaranta, a riferire ai carabinieri di Battipaglia il progetto delittuoso”.

È, dunque, intenzione del sottoscritto smentire categoricamente tali dichiarazioni giornalistiche, atteso che il Castagna Walter non ha giammai ordinato al sottoscritto l’omicidio Quaranta. Nel contempo, si fa rilevare, che con estrema disinvoltura, il giornalista si lancia in inutili commenti e giudizi del tutto infondati relativamente alla presunta ed asserita “semplicità” per il sottoscritto di reperire armi. A tale ultimo proposito, tengo a chiarire che il possesso delle armi imputato al sottoscritto risulta ancora in corso di accertamento, non essendo intervenuta alcuna condanna in proposito.

Tanto detto, chiedo che il suddetto articolo venga rettificato nei punti da me evidenziati.

Vincenzo Cortiglia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.