Salerno: rivoluzione del traffico nella zona Torrione-via Settimio Mobilio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
E’ in vigore da oggi il senso unico di marcia con direzione monte-mare nei pressi del sottopasso Via Settimio Mobilio/via Torrione a Salerno. I veicoli che percorrono la via Mobilio, giunti all’intersezione con via Torrione, dovranno di dare la precedenza a quelli viaggianti su quest’ultima, e quindi svoltare destra.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Addirittura dare la precedenza…ma perchè, a Salerno qualcuno conosce le regole del dare precedenza nelle rotatorie o il significato del cartello del triangolo del dare precedenza o del non camminare al centro strada (o sulla corsia a destra piu’ libera) o di usare le frecce mentre si guida?
    Forse vivo in un’altra città e non me ne rendo conto.

  2. Non vi dimenticate uscita Pastena tangenziale lato nord istituire all uscita obbligo di svolta a destra poi chi doveva andare verso la palazzina delle poste fa la prima rotatoria e torna indietro…. Grazie

  3. Finalmente qualcuno ha capito la stupidaggine che hanno fatto quando avevano ripristinato il doppio senso.

  4. Non ci credo ancora…e c’e’ voluto tutto questo tempo per capire questo semplice accorgimento?!..allora e’ la volonta’ che manca a salerno o la strafottenza di chi ci amministra.

  5. D’accordo con Giuseppe, entrare in tangenziale a Pastena direzione nord la mattina è un’impresa!! Basta, come dice Giuseppe, obbligare chi esce a svoltare a dx, con la rotonda a 50mt si snellirebbe definitivamente il traffico, Senza contare che dalla rotonda, direzione poste è anche a due corsie.

  6. Idiozia pura costringere chi, proveniente dal forte La Carnale e incanalato su via Torrione, dovrà ora, per raggiungere via Settimio Mobilio, via Silvio Baratta e via Lucio Petrone (perché magari diretto a prendere tangenziale e autostrade), fare un giro inutile per il nuovo sottopasso ferroviario, e imbottigliarsi nel traffico che, inevitabilmente, si verrà a creare a via Vinciprova (che già accoglie le auto provenienti dalla Lungoirno, oltre che le Sita, i Busitalia, i Fluxbus e qualsivoglia altro autobus di linea), per poi ritrovarsi sulla stessa strada, che avrebbe raggiunto in 30 secondi, potendo svoltare a destra sotto questo sottopassaggio che adesso hanno interdetto in direzione nord. E questo dispositivo dovrebbe snellire il traffico?! Ho i miei dubbi

  7. I servizi di Daniele… Mi ricordano il primo Enzo Biagi collegato dall’Eritrea…. ma anche i primi reportage un acerbo Indro Montanelli dalla Libia. Bravo! Continua così!

  8. Giuseppe vuoi troppo, confesso che quello non lo faccio neanche io. Bisognerebbe anche spiegare che quando ci sono i cartelli di Obbligo di direzione (tipo dritto o a destra, tipo fermata metro di pastena , lato nord, vicino al sottopasso), non è che se giro a sinistra sono in regola perchè non vedo divieti!!!
    E la maggior parte degli autisti taglia pure la curva

  9. Sperimentato oggi verso le 13, venendo da Torrione. Al momento non mi sembra una grande idea. Ho fatto questo nuovo giro lungo, ma naturalmente mi sono ritrovato comunque in fila all’imbocco di via Petrone. Nel complesso, mi sembra di aver impiegato lo stesso tempo di prima, forse di più, oltre a maggiore benzina e scarichi. Aspettiamo!

  10. A Torrione direzione mare monti e viceversa su traversa unica., senza divieto di acceso a metà strada.

  11. Io da residente vi garantisco che oggi si è circolato molto meglio!!! Anche per via mobilio non c’era l’ingorgo di sempre. Per noi residenti era diventato un incubo. Non è vero che il giro è più lungo pensando che poi ogni auto si incanala automaticamente o a destra x la tangenziale o restare a sinistra per proseguire per via mobilio.

  12. Da un lato è buono aver ripristinato il senso unico ma dall’altro si crea ingorgo a via Vinciprova.
    Non sarebbe meglio aprire quella traversina che costeggia il Grand Hotel e sbuca sul Lungomare?
    E magari rendere la Lungoirno a doppio senso?
    Io non capisco perchè non ci si rende conto che è tutto un imbuto.
    Mah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.