Cartelloni pro gender esposti dai bimbi al carnevale nocerino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Cartelloni pro gender e pro immigrazione al carnevale nocerino, interviene con un comunicato Francesco Carbone, responsabile Forza Nuova Agro Nocerino Sarnese: ”È una vergogna strumentalizzare quello che è un momento di gioia e di festa per adulti e per bambini, al fine di fare la solita propoganda buonista sinistroide, sfruttando tra l’altro bambini che nemmeno conoscono il significato di quei cartelloni che hanno tra le mani.
Chi ha organizzato tale pagliacciata si dovrebbe solo vergognare, la nostra risposta sarà come al  solito militante e  decisa, il pensiero gender e dei porti aperti non passerà!” Cartelloni pro gender esposti da bambini al carnevale nocerino. Forza Nuova protesta.
Cartelloni pro gender e pro immigrazione al carnevale nocerino, interviene con un comunicato Francesco Carbone, responsabile Forza Nuova Agro Nocerino Sarnese:
”È una vergogna strumentalizzare quello che è un momento di gioia e di festa per adulti e per bambini, al fine di fare la solita propoganda buonista sinistroide, sfruttando tra l’altro bambini che nemmeno conoscono il significato di quei cartelloni che hanno tra le mani. Chi ha organizzato tale pagliacciata si dovrebbe solo vergognare, la nostra risposta sarà come al  solito militante e  decisa, il pensiero gender e dei porti aperti non passerà!”
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. … detto da uno che crede che un cartello con scritto “stop all’omofobia” sia una dichiarazione “pro gender”; o che “nel mio paese nessuno è straniero” sia una pericolosa insidia per la sua purezza di fascista italiano (questo si, che mi fa schifo, che ci siano ancora i fascisti) è veramente RIDICOLO

  2. Tanto per chiarirsi, Forza Nuova ed in particolare cosa pensano delle leggi razziali? E delle diseguaglianze tra i cittadini dei paesi industrializzati e quelli dei paesi da loro colonizzati e sfruttati? E cosa pensa della violenza contro le donne, della discriminazione degli omosessuali? Non sono domande leziose, ma una ricerca sulla eventuale opinione di cosa sia corretto e non corretto fare.

  3. A quanto pare il fatto che si usino dei bambini per fare propaganda non crea problemi…i soliti ‘progressisti’…

  4. ecco i fascisti rossi a crepare di rabbia dando del ridicolo ad altri, solo perchè uno che forse la pensa diversamente da loro ha espresso una sua opinione. Intanto caro fascista rosso 15:56 e Fracacchiodavelletri, voi cosa ne pensate dell’educazione sessuale in chiave gender ai bambini con meno di 11 anni?? di’ questo piuttosto, siete d’accordo, vi farebbe piacere che a vostro/a figlio/a di 8 anni insegnassero autoerotismo, sessualità omossessuale, coppie aperte, aborto facile, creazione di famiglie tipo 2 uomini e una donna, figli in provetta scelti con tratti somatici da catalogo preimpianto, distribuendo preservativi e tutte queste cose?? ma soprattutto dicendo che tutto questo è “bello e buono” mentre il contrario è roba da censurare col carcere? A bibbiano facevano esattamente questo, se un genitore, nella sua libera scelta educativa, aveva un’opinione diversa sul tema, allora si vedeva tolto il figlio, per essere assegnato alla compagna della dottoressa ed essere maltrattato da lei… siete d’accordo?? dite questo piuttosto, invece di parlare e condannare quello che altri “opinano” liberamente (finché voi “democratici” lo consentirete… sigh)

  5. ma i perdenti della storia, i finti comunisti alla tdm96, ancora hanno il diritto di parola? ah già, loro possono perchè si sono autoassegnati i l diritto! sono democratici loro!
    Ma cosa ne pensate dell’utilizzo di bambini per veicolare messaggi come minimo opinabili??? se invece di quei cartelloni avessero mostrato meessaggi, neppure inneggianti ma semplicemente conuna famiglia NORMALE padre-madre-due figli, sareste stati zitti? sicuramente no! avreste detto che era uno sfruttamento di bambini per veicolare messaggi omofobici! ridicoli siete… per voi un uomo al quale piace una donna o viceversa è un messaggio omofobico, ipocriti che non siete altro, visto che poi state a menare il torrone sulla libertà di opinione e accusate di fascismo chiunque, siete gli unici fascisti e dittatori, quelli veri, OGGI.

  6. Lasciate stare le Leggi Razziali (ignobili), ed il proprio pensiero circa l’immigrazione indiscriminata!. Premesso che io non sono di Forza Nuova e non ne condivido il “credo”, qui il problema è che sono stati dati da esporre, cartelloni “particolari” per il loro contenuto a bambini che DEVONO fare i bambini, specialmente in un’occasione come il Carnevale!!!. Il Carnevale non ha connotazione politica!. È una festa di divertimento per i BAMBINI!!!. Lasciamo stare i bambini. Certi argomenti si discutono tra persone adulte e nelle sedi opportune!.

  7. Non pensare ai fascisti che non esistono più da decadi, pensa piuttosto alla dittatura di ora dove chi la pensa diversamente viene screditato ed emarginato che è peggio di un pestaggio collettivo.
    Seguono solo la moda per le adozioni due uomini o due donne, 15 anni fà andava di tendenza difendere l’omosessuale (cosa giusta perchè ognuno ha libertà di andare con chi vuole, sempre nel rispetto della collettività).
    Pro immigrazione quando l’Italia è uno dei paesi purtroppo più accoglienti del mondo. La cultura italiana è importante dobbiamo preservare certi valori imprescindibili.

  8. Chi dovesse osare di insinuare che i cartelli siano opera delle maestre e non dei bambini e’ un fascista, nazista, trozkista, controrivoluzionario nonche’ nemico del popolo.

  9. daria: esattamente ! ma loro non ci arrivano, sono affumicati dal fumo del fascismo inesistente, non capiscono nulla, pensano che i bambini pensino naturalmente alle coppie omosessuali…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.