Salerno: il Comune dovrà sborsare 200mila euro all’ex comandante dei vigili

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Sfiora i 200mila euro la somma che l’amministrazione comunale di Salerno dovrà riconoscere all’ex comandante dei vigili urbani di Salerno, Eduardo Bruscaglin. Il caso è nuovamente approdato in Consiglio comunale con un duro attacco del consigliere comunale Pietro Stasi che da anni ormai denuncia il pericolo di un possibile risarcimento nei confronti dell’ex capo della polizia locale. Lo scrive Andrea Pellegrino su Le Cronache oggi in edicola

Pericolo tramutatosi ora in certezza con il giudizio definito dal Tribunale di Salerno che in parte ha accolto il ricorso di Bruscaglin per il riconocimento delle maggiori funzioni svolte quando era al vertice della polizia locale del comune capoluogo. Rispetto alla richiesta di 318mila euro, il giudice del lavoro ha riconosciuto all’ex dipendente comunale la somma di 195mila euro, oltre interessi e rivalutazione monetaria, condannando il Comune anche al pagamento delle spese processuali.

«Nel corso degli anni – spiega Stasi – ho denunciato le continue proroghe concesse all’allora comandante della polizia locale, proprio in virtù di un possibile contenzioso con l’amministrazione comunale. Ora attendo di conoscere le motivazioni della sentenza, poi avvierò una segnalazione alla Corte dei Conti, affinchè vengano individuati i responsabili di questo danno erariale commesso alle casse comunali, quindi alle tasche dei contribuenti della città. Inoltre – prosegue Stasi – attendo che l’ufficio legale si attrezzi per impugnare questa sentenza».

fonte Le Cronache in edicola mercoledì 19 febbraio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Caro stasi ma che ti vuoi impugna’? Vuoi spendere ancora altri soldi dei cittadini? E poi sono contento di questa sentenza perche’ capita da anni anche a me e ai miei colleghi , lavoriamo h24 per due enti diversi senza percepire un euro in piu’ e la mia Amministrazione dorme, dorme poi verra’ il giorno che si svegliera’ come il Comune di Salerno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.