La Salernitana continua a non tirare, andamento lento della prevendita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
L’iniziativa “Tutti uniti all’Arechi”, lanciata dalla Salernitana con  biglietti a prezzo simbolico (5 euro) riservati a calciatori e studenti, a cui è stato riservato il settore Distinti dello stadio si è conclusa ieri con un risultato, probabilmente inferiore alle attese.  Hanno aderito complessivamente – come scrive il quotidiano “Il Mattino” –  10 scuole calcio della città e 5 istituti scolastici. Ma anche sul fronte prevendita, per quanto concerne l’acquisto dei biglietti per assistere alla gara Salernitana-Livorno, in programma domenica 23 febbraio con inizio alle ore 15, si registrati un andamento piuttosto lento. Il report effettuato nella prima serata di ieri registra questi dati: ceduti 878 tagliandi, 7 dei quali nel settore ospiti, venduti 62 biglietti di curva Sud. Ci sarà come al solito lo zoccolo duro ma sarà difficile affacciarsi alla soglia delle diecimila presenze.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. Ma chi ci deve anda allo stadio, con sta’ squadretta e con questi arbitrucoli e’ meglio andare a mangiare una pizza.

  2. E’ ORAMAI PALESE IL DISTACCO DI UNA GROSSA FETTA DI TIFOSI DA QUESTA SALERNITANA TARGATA LOTITO . E’ INUTULE GIRARE INTORNO AL PROBLEMA, CHI RIFLETTE NON VEDE UN FUTURO AD ALTI LIVELLI DI QUESTA SQUADRA DUNQUE MEGLIO STARSENE A CASA, CHI MI DICE CHE ” LOTITO PAGA PUNTUALMENTE GLI STIPENDI ,,,,,E ALLORA? NON FA NIENTE DI STRAORDINARIO ANCHE GLI ALTRI PRESIDENTI NELLA MAGGIORANZA DEI CASI PAGANO GLI STIPENDI E’ UNA COSA NORMALE NON DI UN ALTRO PIANETA. PECCATO NON AVERE UN PRESIDENTE COME VIGORITO, CON LUI A SALERNO ATRO CHE ATALANTA …………

  3. Lotito è solo una scusa …un paravento..la tifoseria Salernitana(7000, 8000) oramai è questa… complottisti, tastieristi e tirapiedi…
    .chi ama la maglia non sta a casa!

  4. Troppo comodi gli slogan ” chi ama la maglia non sta a casa”, “Lotito è una scusa” e via dicendo… Il calcio è cambiato e il livello della serie B non è quello di 20 anni fa. Basta poco per emergere e disputare un campionato dignitoso. Questa stessa Salernitana 20 anni fa avrebbe lottato per i play off…ma di serie C1. Il livello medio si è notevolmente abbassato. Quindi basta davvero un piccolo sforzo per costruire una formazione quasi ammazza-campionato (come il Benevento). Quindi non ve ne venite con “la storia della salernitana è la serie C” e fuffa del genere, perchè oggi il livello tecnico che esprime questa squadra è lo stesso di una formazione della vecchia serie C, e la B di oggi corrisponde in tutto alla vecchia C.

  5. È come se dovessi andare al cinema è pagare per vedere un film già visto…ho anche il titolo “il lieve galleggiare in questo mar”..fortunatamente i salernitani si sono svegliati e allo stadio vanno solo i collusi. Io preferisco restare in famiglia e guardare il calcio che conta..avete visto l’Atalanta ieri sera..pensare che nel 95 si giocava la serie a con noi..in 25 anni loro sono arrivati in Champions con una lunga programmazione e organizzazione del settore giovanile.. noi siamo falliti due volte e ora siamo anche tenuti a ringraziare Lotito che ci fa galleggiare..

  6. Se esiste un prototipo di tifoso occasionale quello è il tifoso della Salernitana. Chi parla di cinema, chi di pizze, chi di collusioni varie, chi si dedica alla masturbatio grillorum; in questi commenti c’è il compendio ti tutto ciò che NON è un tifoso. Poi basta una mezza trasferta a 70 km per cadere nell’autocompiacimento. Questa tifoseria era finita molto prima di Lotito, basta andarsi a vedere i numeri dalla retrocessione di Aliberti in poi. Pure se venisse Della Valle faremmo massimo 1000 spettatori di media in più e il resto sono chiacchiere.

  7. Scrivo a nome di 9999 amici e innamorati della Salernitana: non ha senso seguire una squadra che non può né salire né scendere, una succursale di una società di serie A, a cui non diamo volentieri i nostri soldi. Forza Salernitana, sempre. Via Lotito e Fabiani da Salerno.

  8. Per carmine: Caro amico ognuno fà quello che crede e che non senti la mia mancanza mi stò già strappando i capelli ahahahahah.

  9. Purtroppo la tifoseria Salernitana e cambiata in peggio… quando si galleggiava in serie C prima di Lotito c’erano molti più tifosi e non c’erano tutte queste pretese..ora che si galleggia in serie B zona play off si pretende di tutto di più… settore giovanile ( mai avuto all’ altezza) a parte qualche calciatore uscito ma di livello medio basso, grande centro sportivo ecc, ecc…. come sia tutto dovuto….ma purtroppo è l’ era dei tastieristi, dei complottisti e di dazan….

  10. hai centrato il punto alla grande,non serve aggiungere altro.
    Questi sono solo blah blah blah.

  11. Che Lotito debba andar via siamo tutti daccordo, ma la Salernitana va sostenuta sempre!
    Domandiamoci se la squadra fosse sostenuta come un tempo dove sarebbe adesso? Seconda forse??

  12. A Salerno solo chiacchiere….vi siete chiesti perché abbiamo fatto decenni e decenni di serie C mentre piazze piccole tipo Avellino , messina, Foggia ,Reggio Calabria hanno fatto tanta campionati di serie A e serie B??la differenza è proprio nell’ ambiente e nella tifoseria…a Salerno non investe nessuno…in un intervista oggi Bernardini ha detto Appunto che la squadra risente di questa negatività…meditate meditate!!!

  13. Intelligente, autonoma, affezionata, numerosa, popolare, non si piega a Lotito e ai suoi imbrogli. Forza Salernitana, sempre.

  14. Isterica, incoerente, opportunista, pettegola, risultatista, doppiofedista, arrogante…e poi ci sono anche i difetti

  15. Piazze piccole? A parte Avellino, Messina= 230.000 abitanti. Reggio Calabria= 180.000 abitanti. Foggia= 150.000 abitanti. Salerno= 135.000 abitanti. Ma voi vi documentate prima di scrivere o andate ad orecchio, per sentito dire… la realtà piccola siamo noi! Ah, dimenticavo: a differenza di noi piccoli, tutte le altre realtà citate con tanta superficialità hanno alle loro spalle l’intera provincia. Noi abbiamo solo Vietri e Pontecagnano (purtroppo)…

  16. Caro anonimo delle 11.31 certo che sono piazze piccole rispetto a Salerno perché una città e fatta anche della provincia …. documentati meglio tu perché Salerno è una delle province più estese ha tifosi anche a Sapri a Policastro.(pochi)..Salerno e provincia più di un milione abitanti…Avellino 425000, Reggio Calabria 555000, Messina 640000, Foggia 622000….Salerno e provincia quasi il doppio…ma purtroppo in provincia e anche a Salerno si tifa per la Juve, Napoli, Inter, Milan .. quindi il problema che la gente non va allo stadio non è Lotito….ma perché non abbiamo una tradizione importante a livello calcistico e quindi nemmeno in provincia si tifa Salernitana…

  17. Non sono isterico ma razionale, né incoerente ma fedele ai valori dello sport e al Cavalluccio marino, né opportunista ma sempre innamorato della Salernitana da 45 anni, né pettegolo ma libero di esprimere la mia opinione senza altro interesse che difendere la mia passione per la Salernitana, né legato ai risultati altrimenti non sarei un vecchio malato tifoso della Salernitana, né doppiofedista perché schifo tutte le altre squadre.a cominciare dalla Juventus per poi passare al Napoli, alla Lazio e via discorrendo, né arrogante perché non ho mai offeso nessuno e mi piace ragionare con onestà con tutti, nel massimo rispetto reciproco. Purtroppo, con voi altri questo è molto difficile. No alla multiproprietà, viva li sport autentico, forza Salernitana, sempre.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.