E’ in Libano in missione, lo Stato nega ai suoi cari casa nella caserma a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Brutta sorpesa per un militare attualmente in missione di pace all’esterno, e più precisamente in Libano. Ha , infatti, appreso – come riporta il sito web cronachedellacampania.it – che mentre è impegnato a difendere la Patria a distanza di chilometri dalla sua città, a Salerno lo Stato ha negato alla sua famiglia un alloggio temporaneo all’interno della caserma “Angelucci”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Questi privilegi sono riservati solo ai militari per tutta la vita lavorativa (missione o meno ) noi comuni Lavoratori dobbiamo pagare mutuo o fitto …

  2. Fermo restando che ho piena stima e gratitudine verso i militari che operano per la Patria, ma va sottolineato che, prima di tutto non sta difendendo la Patria ma è a LAVORO in una missione di Pace. Seconda cosa, per questo lavoro, chiamato missione è da considerarsi, paragonandolo al lavoro di ogni altro dipendente pubblico, una TRASFERTA, e quindi MOLTO ben remunerata (svariate migliaia di euro). Considero il rischio che può correre, ma è lo stesso che corrono migliaia di altri Suoi colleghi, nelle missioni simili. Dovremmo trovare alloggio anche le famiglie di tutti i Suoi colleghi in missione. Mi sembra pretenzioso. Credo che con le migliaia di euro che guadagna per questo tipo di missione, la famiglia può permettersi certamente una casa in affitto.

  3. scusate ma l’articolo così scritto è quantomeno fuorviante, a parte che non sta difendendo la Patria, ma è in missione di Pace per conto dell’ONU, massimo rispetto per carità, ma non è proprio la stessa cosa, poi bisognerebbe come minimo chiedere al comando perchè è stata negata l’abitazione: ne hanno diritto? non ne hanno diritto? gli è stato magari proposto un appartamento altrove? riportare notizie così non mi sembra professionale

  4. Ma questi genitori quindi non hanno un proprio appartamento? Hanno abitato precedente sempre in un alloggio della caserma?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.