Rincari on line sui prodotti legati al CoronaVirus, Sinlai denuncia Amazon

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Sindacato Sinlai presenta una denuncia contro Amazon.it per speculazioni dopo aver verificato che alcuni prodotti legati alla prevenzione contro il Corona Virus, come Amuchina e le mascherine protettive, abbiano raggiunto prezzi assurdi, con aumenti pari al 650%.
Pertanto il Sindacato Sinlai ha voluto segnalare alle autorità competenti la speculazione messa in atto dal colosso americano e da altri portali di vendita on line mediante un esposto presentato tramite il comando dei carabinieri di Roma, con il quale si chiede alla Procura di perseguire i reati eventualmente accertati:
“da un monitoraggio sui principali portali di e-commerce, segnatamente Amazon.it – si legge nell’esposto –  emerge come i prezzi di alcuni prodotti igienico sanitari, la cui eccedenza di vendita è evidentemente legata al diffondersi del Coronavirus, abbiano raggiunto in questi giorni prezzi a dir poco esorbitanti. A titolo esemplificativo si citi il gel igienizzante dell’Amuchina, da 80 ml, che solitamente si trova in commercio a circa 3 euro e che, ad oggi, viene venduto sul web a 22,50 euro la confezione, con un ricarico ingiustificato del 650%.
Ancora, si pensi alle mascherine protettive, bene che sta, a seguito del dilagare dell’emergenza e della psicosi correlata all’eventuale pandemia virale, assurgendo a diffusione di massa nelle principali città italiane; ebbene, se fino a qualche giorno fa esse venivano vendute al prezzo irrisorio di 10 centesimi al pezzo, ora costano quasi due euro l’una, con un ricarico astronomico del 1700%.
Stando così le cose, è legittimo pensare che ci si trovi dinanzi ad una vera e propria speculazione, da parte del colosso americano delle vendite online, che fa leva sui bisogni estemporanei della popolazione, ingeneratisi dal diffondersi endemico della paura e del timore di contagio generalizzato”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.