Criticità per commercio e turismo, Fenailp Salerno scrive al Prefetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Il Presidente della Fenailp Provinciale di Salerno, Sabato Pecoraro ha inviato una lettera al Prefetto di Salerno Francesco Russo in merito ai provvedimenti assunti a seguito del Decreto Legge del 4 marzo scorso e che interessano le attività produttive della Provincia di Salerno.

“Pur condividendo in pieno le misure adottate dal Governo Centrale e le disposizioni per contrastare l’emergenza epidemiologica da Coronavirus – dice – ed acclarato che la salute pubblica ha una priorità assoluta, è altrettanto urgente un intervento deciso per contenere i danni sull’economia che hanno già messo in ginocchio gli imprenditori”.

“Non vanno sottovalutati gli effetti negativi che le restrizioni inserite nel Decreto Legge del 4 marzo 2020 stanno provocando su produttori, operatori e consumatori dell’intero territorio nazionale. I provvedimenti adottati sono stati indispensabili per la tutela e la salvaguardia della popolazione ma ora occorrono provvedimenti più incisivi ed immediati a favore del tessuto socio economico del nostro Paese”.

“Il Governo Centrale, gli Enti preposti e le Amministrazioni Comunali devono creare condizioni che pongano sullo stesso piano tutte le categorie imprenditoriali evitando situazioni di disparità. In pochi giorni le sofferenze del settore del commercio, del turismo e del terziario anche nella provincia di Salerno, sono già diventate critiche”.

I nostri associati – continua Pecoraro – ci segnalano che alcune Amministrazioni locali, hanno emanato varie Ordinanze non condivise dalla nostra Organizzazione, che penalizzano fortemente alcune categorie e fra queste soprattutto quelle dei mercati rionali e degli ambulanti”.

Nella lettera il Presidente della Federazione Nazionale Autonoma Imprenditori e Liberi Professionisti chiede un intervento mirati del Prefetto alla verifica delle decisioni adottate dalle Amministrazioni locali al fine di garantire forme di tutele uniformi sia per la Grande Distribuzione e i Supermercati che per i piccoli imprenditori del settore dell’ambulantato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Iniziate a pagare quello che non pagate…e poi si vede …..di cosa volete parlare….evasori quello siete dal primo al ultimo ….
    L agenzia predisposta perciò esiste …pagate le tasse ..da buoni italiani

  2. Come può e come si permette di chiamarli evasori!!!! chi è lei per accusare un comparto economico che con il proprio lavoro e con le tasse che paga mantiene gli stipendi degli statali e d tutti coloro che vivono di stipendio pubblico.

  3. ma come si permette di fare quest’accusa!!!!! fino a prova contraria e se ha le prove le esibisca, i commercianti sono persone serie che lavorano pagano le tasse che servono per pagare gli stipendi del pubblico impiego. ha fatto un’accusa infamante

  4. x salernitano,

    Forse ha frainteso l’anonimo, le parti interessanti del suo discorso sono state censurate dalla CIA e coperte con i puntini.

    Quello che è rimasto lo fa sembrare uno scemo ma non è colpa sua.

  5. L anonimo è il classico che prende lo stipendio alla faccia di chi la mattina si alza e si deve inventare qualcosa per mandare avanti la famiglia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.