Teme il contagio, la madre vieta di vedere la figlia a docente separato di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa

Da oltre dieci giorni gli è impedito di vedere la figlia, anche se vive a soli cento metri di distanza dalla casa dell’ex moglie. La madre della bimba teme, infatti, che in qualche modo la possa contagiare e per questo finora gli ha impedito di esercitare un suo diritto. C’è anche questa situazione di ulteriore difficoltà da affrontare – come scrive il quotidiano “il Mattino” – per i genitori sperati ai tempi dell’emergenza coronavirus. Nonostante il diritto di incontro del padre separato non subisca alcuna limitazione, ad essere penalizzato, in questa circostanza specifica, è un docente universitario, residente a Salerno, da poco separato. Ma non si tratta dell’unico caso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Il decreto io resto a casa lo vieta…Che stronzate dicono i giornali…Le persone che non abitano nella stessa casa anche parenti non possono incontrarsi… È vietato!!!

  2. Ma la questione non è che il docente è infettato e quindi può contagiare la persona. E’ molto probabile che il docente sia sano come un pesce. La questione, piuttosto, è che per fermare la diffusione in crescita esponenziale del germe dobbiamo attuare una strategia matematica chiamata “distanziamento sociale”. Leggete questo articolo online, o almeno guardate soltanto le diverse videosimulazioni che mostrano come si diffonde il virus: https://www.washingtonpost.com/graphics/2020/world/corona-simulator/

  3. Cazzate
    Io padre divorziato posso muovermi per vedere i miei figli
    Con tutte le precauzioni ma posso e devo

  4. X salernitano leggiti il decreto e noterai che È previsto che i padri separati possano prendere i figli minorenni Per portarli al proprio domicilio o residenza

  5. x BhA
    Io anche sono divorziato con figli affidati alla mamma. Sto ignorando decreti e quant’altro. Ora, per il loro bene, penso solo ed esclusivamente alla Vita, in maniera assoluta, senza leggi, senza strumentalizzazioni, senza egoismo, accantonando anche i miei diritti, morali civili emotivi affettivi. Rifletti e, se ti riesce, godi del sapere che te e i tuoi figli oggi siete in vita. E’ un mio umile parere opinabile, che non vuole convincere né te, né nessun’altro. Un abbraccio

  6. Padre padrone, mostro, orco, violento, stolker, infame e Caino. …..ah, è la madre che vieta al padre di vedere la figlia e gli nega un suo sacrosanto diritto? Allora tutto ok 👍

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.