Nocera: Polizia chiude due pasticcerie, sfornavano zeppole di San Giuseppe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Nella corso della mattinata, nel Comune di Nocera Inferiore, la Polizia di Stato ha controllato due pasticcerie i cui titolari erano intenti a produrre le cosiddette zeppole di San Giuseppe. I responsabili delle attività sono stati  denunciati ai sensi dell’art. 650 del c.p. per avere violato il Decreto della Presidente del Consiglio dei Ministri  dell’11  marzo 2020 in materia di misure di contenimento della propagazione della epidemia da coronanivirus (COVID-19), nonché segnalati alla Prefettura ai sensi dell’art.15, comma 1, del D.L. n.14/19 per la prevista chiusura dell’attività.

Nell’ambito del medesimo servizio di prevenzione, inoltre, è stato rintracciato il pluripregiudicato F.V. che non è stato in grado di giustificare la sua presenza in strada.    L’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 650 c.p.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. uhhh che cattivi. Facevano le zeppole. Tanto il virus entra pure nel cibo. Che cattivoni!!!

  2. La zeppola è un bene di prima necessità????? Ma che deficienti, è tanto difficile da capire che dovete stare a casa !!!!!

  3. speriamo che oltre a chiudere l’attività almeno per 5 anni, il titolare sia arrestato.
    i cretini non si fermano neanche avanti alla morte; gli irresponsabili, i buffoni ed ignoranti devono essere puniti, con immediati provvedimenti, perchè aspettare? meglio dare subito l’esempio ad altri ignoranti che non hanno capito la gravità della situazione.

  4. Stanco sei veramente un coglione. Il problema è la fila che si crea per andarle a comprare. Ma come si fa ad essere cosi deficienti? Bah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.