A rischio la riapertura delle scuole, tante difficoltà per la didattica a distanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il lungo stop, che proseguirà ben oltre la data inizialmente fissata per il 3 aprile, influirà non poco sull’anno scolastico. Che rischia, seriamente, di essersi chiuso con largo anticipo, alla luce dei tanti rischi che potrebbe comportare una eventuale riapertura delle scuole. Anche nel Salernitano – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – i presidi sono preoccupati e auspicano almeno di poter salvare gli esami di maturità. Ma ci sono anche grosse difficoltà per quanto attiene lo svolgimento della didattica a distanza, nonostante l’impegno di docenti, alunni e genitori. Non tutti gli studenti hanno connessioni a internet veloci e nelle case mancano i computer. Inoltre il Miur ha vietato  «il solo invio di materiali o la mera assegnazione di compiti», perché «privi di elementi che possano sollecitare l’apprendimento».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.