Covid-19, nuova stretta in arrivo: multe più salate e confisca autoveicolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il Governo vara nuove restrizioni anti violazione decreto per contenimento coronavirus. Una nuova stretta anti-furbetti, con multe salatissime per punire quelli che non rispettano le norme che costringono gli italiani a casa, ma anche confisca dei mezzi se vengono violate le misure varate dal governo nelle ultime settimane per fronteggiare il Covid-19. Questa una delle ipotesi alle quali lavora il governo e che vede impegnati, in prima linea, Viminale e ministero della Giustizia. E che vedrebbe d’accordo anche le forze di maggioranza, che spingono perché si proceda in questa direzione.

Attualmente, tra le sanzioni, è ad esempio prevista un’ammenda di 206 euro per chi si sposta ingiustificatamente. Ma l’ammenda, che è normata dal codice penale, a livello legale è più farraginosa. Ecco perché, spiegano fonti di governo, si ragiona sull’introduzione anche di multe, di importo di gran lunga più elevato, così da far desistere chi vuole violare il giro di vite anti-Covid19. Stesso discorso per la confisca del mezzo, che potrebbe indurre i ‘furbettì a desistere da salire in moto o in auto per finalità diverse da motivi di salute, comprovate esigenze lavorative o altre attività indifferibili previste dalle norme.

Fonte Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. il caro governo di incapaci prima di sparare misure di restrizione in forma rigida avrebbe dovuto anticipare questi leggi stringenti prima che si avviasse la pandemia invece blocco’ solo le partenze degli aerei per la cina non sottoponendo gli arrivi ne a controlli ne a quarantene,ma da questa banda al governo cosa ci si voleva aspettare? e un poco come dal nord di paesi e citta infette ritornano al sud e se non si attua prevenzione rigidissima la pandemia e’ anche da noi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.