Oggi trasferimento di 32 infetti da Sala a Eboli: polemiche, timori e referendum

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il trasferimento dalla casa di riposo “Fondazione Juventuis” di Sala Consilina al Campolongo Hospital di Eboli avverrà stamattina. Interesserà 32 persone, soprattutto anziani, risultati contagiati dal coronavirus. Quella di ieri – come scrive il quotidiano “Il Mattino” è stata una domenica di grandi polemiche, mediazioni e persino di un referendum on line sulla opportunità di questo spostamento degli infetti nella struttura sanitaria della Piana del Sele. La decisione adottata dalla task force regionale e dall’Asl competente ha scatenato le proteste del sindaco di Eboli, Massimo Cariello, e di altri esponenti politici del comprensorio e solo dopo una presumibile azione di mediazione si è arrivati alla decisione definitiva.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.