Lotito torna alla carica: “Perché i calciatori non possono allenarsi?”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
Il presidente della Lazio e co-patron della Salernitana, Claudio Lotito, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del club, Lazio Style Radio 89.3, per commentare la situazione attuale in questo clima di emergenza da Coronavirus:

“Volevo precisare che nessuno vuole prendere sotto gamba la salute dei cittadini e degli atleti. I fatti mi stanno dando ragione, da un mese e mezzo ho lanciato l’idea di fare dei test sierologici, che già ci siamo fatti arrivare da tempo. Sono test importanti, oltre al tampone, perché verificano la presenza di immuno globine e di altri anticorpi che dimostrano l’esistenza o meno del virus”.

“Ho sempre sostenuto che tutte le attività lavorative possano essere espletate se rispettano le norme di sicurezza e se hanno l’autorizzazione dei Prefetti. Non capivo perché un atleta non potesse svolgere la propria attività, che non deve essere considerata ludica. I giocatori hanno una condizione fisica diversa dalle persone normale e possono andare in difficoltà se vengono fermati per così tanto tempo. Non è un caso che nessuno di loro sia stato ricoverato in ospedale”.

“Formello è stato sanificato, abbiamo fatto la nebulizzazione del perossido di idrogeno che consente di evitare il contagio di qualsiasi natura. In un contesto così, con tutti i controlli, non ho mai capito perché i giocatori non si siano potuti allenare. Secondo me lo possono fare, nessuno rischia la salute. Io ho il personale che tutti i giorni lavora in ospedali Covid-19: tutti sono stati dotati di misure di protezione. Da due mesi abbiamo mascherine P3 e tutto ciò che occorre, compresi per esempio gli occhiali”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. lotito ancora che chiede “perchè non possono allenarsi”, ma allora è proprio cretino, ma vede che la gente muore e gli ospedali sono pieni. Lui e salvini sono gli unici in italia a pensare solo ai loro interessi senza tener conto che il governo ci ha chiesto un sacrificio per non far morire i nostri cari; è ora che qualcuno lo spieghi amche a coloro che non hanno cervello, BISOGNA STARE A CASA, se non lo facciamo gli esperti non potranno fare statistiche certe, avete capito?

  2. Ma questo ci fa o ci è? Ma chi vuole rompere i maroni lui e il calcio insieme con Ceferin presidente UEFA. Bene Belgio che ha chiuso in anticipo la Juppiter Leagur

  3. Lotííííííí…. E facce sta quiet… Che ce ne fott ru’ pallon….! Stamm ki pezz n’ cul nnatuppok!

  4. a cap nun è bon lotiiii, ma vuò vrè che fin a mo e fat i comod tuoi e mo vai truvan pietn e 15?
    ma mint a mar cu tut e pan che già c’è affunnat.

  5. Lotito la legge è uguale per te come per i tuoi concorrenti,rispettila,non ti fare odiare sempre di più.

  6. Le squadre di calcio sono società/aziende hanno dei costi producono degli utili ed hanno anche delle perdite….così come il ristorante il bar la pasticceria la fabbrica vogliono riaprire anche lui fa i suoi interessi ..non ci vedo niente di male!! Normale che prima viene la salute…..se voi avevate un negozio che vi era stato chiuso cosa avreste fatto???

  7. chi ha un negozio chiuso resta chiuso e non va sui giornali a chiedere come mai. Inoltre molto più sostanziale differenza stiamo parlando di un milionario e non di uno che non riesce neanche piu a portare il piatto a tavola. Incredibile dover spiegare queste cose

  8. Caro sapientone guarda che in Germania già si allenano da una settimana con delle precauzioni… il milionario che può essere presidente di una squadra di calcio o proprietario di una fabbrica oltre a guadagnare lui da lavoro a tantissima gente e all’ indotto che c’è attorno(locali nei pressi degli stadi,)….se leggi gli articoli tante attività (pizzeria ristoranti pub) chiedono di riaprire altro che…!!! tu non devi spiegare niente a nessuno perché purtroppo da come leggo sei limitato!! La prossima volta ti faccio i disegnini!!

  9. Il paragone non esiste, anche se risultano società di capitali quotate in borsa, che lo sport si fermi non implica nessuna conseguenza diretta per noi cittadini, collaboratori sportivi e addetti alle pulizie prendono i 600 e I calciatori con il taglio degli stipendi non moriranno di fame.
    Quindi non essendo attività essenziali devono rispettare quel divieto che ad oggi spetta a tutte le attività non essenziali.
    Galliani che è meno trucido del burino giustamente ha messo in risalto i veri valori dello sport ….ma poi il fatto che hanno chiuso tardivamente le gare in Italia e in Europa…lo sai quanti danni hanno provocato?
    Atalanta – Valencia
    Ragionate a 360 gradi senza paraocchi.

  10. sarkiapò lotito mette mano ai miliardi in banca e paga i dipendenti. I casi negli altri paesi aumentano e inoltre la germania opera sempre in maniera perfetta non come noi italiani che le cose le facciamo a casso di cane. Paragonare gli standard tedeschi con quelli italiani e salernitani è ridicolo. E basta co sta squadretta di serie B o C, pensate ad altro e non sempre al calcio. E che calcio poi manco fosse l’inter o la juve! E poi col.casso che lotito pensa alle pizzerie e bar, qua si parla solo.di allenare la salernipezzentana leggi bene capra.

  11. Caro leone da tastiera(sicuramente tifoso del Napoli)Lotito come altri presidenti nel calcio paga i suoi dipendenti, poi c’è l indotto(bar, ristoranti, ditte di trasporto, pensa alle trasferte dei tifosi) che non viene pagato da Lotito ma di conseguenza guadagna pagando gli stipendi a a tanti lavoratori…..la Germania opera in maniera perfetta??guarda caro ebete che nel resto d Europa il virus si è diffuso più tardi infatti adesso i casi stanno aumentando.. tu sei il cittadino medio che si lamenta di tutto e tutti e che non va bene nulla…. da come scrivi vedo che non hai arte e ne parte…. purtroppo è tempo perso con uno come te che si nasconde dietro a una tastiera!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.