“Non ho il cane, porto a spasso l’auto”: esplode l’ira sui social

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
26
Stampa
Un uomo di Montecorvino Pugliano si è fatto immortalare in un filmato, mentre, senza mascherina, “portava in giro la sua auto”, visto che non è in possesso di un animale domestico e, quindi, di una motivazione valida per uscire di casa“ Lo scrive Salerno Today.it

Il gesto provocatorio ha scatenato la rabbia di molti utenti che non hanno gradito la provocazione e la giustificazione “Non è possibile, noi restiamo a casa e c’è gente che fa queste cose per strada: non ne usciremo più  ha scritto un lettore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

26 COMMENTI

  1. la smettiamo di buttare benzina sul fuoco?
    è chiaramente un video ironico, non c’è nessuno nei paraggi, non ha contatti con altre persone …
    chi si indigna ha solo problemi di invidia e profonda ignoranza.

  2. Queste persone che sbeffeggiano i provvedimenti restrittivi sono da punire in maniera più dura rispetto a chi non riesce a dare una giustificazione per la sua uscita.

  3. DENUNCIATELO CHE ASPETTATE PER RISPETTO DI CHI OSSERVA LE NORME E STA CHIUSO A CASA

  4. È stato un grande, I pazzi che no di rendono conto di questa funzione a cui stiamo assistendo siete voi che vi fate trattare da pecore chiudere in casa e mettere la museruola come i cani, l influenza e la polmonite tutti gli anni uccide tre volte di più di questo stupido virus, e colpisce gli stessi soggetti di ora, persone con 150 patologie per lo più vecchie. Ma aprite gli occhi piuttosto! Era grave se morivano più bambini e giovani no se muoiono soggetti per i quali ogni giorno in più è grazia ricevuta…. Ma alla fine morirà una nazione intera imprenditori, dipendenti legali o a nero, persone a cui sarà venuta la depressione.. di tante altre morti.. La vita di pochi non vale il crollo di una nazione intera!che te ne fai della salute se poi non hai 100 euro per comprare da mangiare.. Un cazzo, I soldi muovono il mondo,quelli dell onesto lavoro! Svegliatevi da sto sonno.

  5. Fate valere la legge
    Ritiro di patente, sequestro dell’auto, multa pari al valore dell’auto e carcerazione domiciliare.
    Non è possibile che noi dobbiamo pagare il comportamento assurdo di questo soggetto che prende per i fondelli una intera società mentre lui rimane impunito.
    Segnali forti per far comprendere a chi ne volesse far tesoro che questi comportamenti non vanno imitati.

  6. Vai, esci, fai quello che vuoi. Ci auguriamo con tutto il cuore di poterti presto ricordare nelle nostre preghiere.

  7. Ci sono ancora persone che non capiscono niente!! Se gli moriva un familiare e portava a spasso la tomba io sarei stato contento!!! Queste persone devono morire!!!!

  8. castriamo prima i nostri politici per come siamo messi con la sanità, in costiera non c’è un ospedale è l’unico rottame, costato 28 milioni di euro, è abbandonato , non parliamo di altre situazioni, l’unica cosa che sanno fare e sappiamo fare, è dare addosso ad un video ironico, dimenticandoci che questa pandemia ha messo a nudo tutte le carenze del nostro sistema ospedaliero, ed il bello che ancora deve venire: la inevitabile recessione, che con questi personaggi che ci ritroviamo c’è poco da stare allegri

  9. Appoggio incondizionatamente Anonimo del 13 Aprile 2020 alle ore 14:21.
    Ci sono stati più morti di polmonite a marzo 2019 che di COVID19 a marzo 2020 e non lo dico io, bensì il Presidente dell’ISTAT.
    Quest’anno abbiamo avuto un inverno mite, stanno morendo coloro che sarebbero morti d’influenza o di polmonite a dicembre e gennaio.
    La mortalità per la fascia d’età 0-60 anni è del 4,6% dei contagiati, quindi parliamo di circa 800 persone, tra i quali probabilmente il 90% con patologie pregresse. Metteteci i maratoneti che hanno beccato il virus quando avevano i polmoni debilitati dagli sforzi ed avrete anche i cosiddetti atleti morti.
    Vi fanno vedere i cortei di carri funebri e pensate a chissà che: probabilmente li hanno fatti uscire tutti assieme a beneficio delle televisioni…

  10. A New York con 100.000 casi le persone possono uscire per fare una passeggiata con le dovute precauzioni ma possono uscire senza essere ripresi da qualche ebete, rincorsi da poliziotti o sorpresi da aerei millitari questa è la differenza, di un paese serio e organizzato e di uno che non sa neanche da che parte sta girato!!

  11. EMERITO IMBECILLE LUI E POI QUESTI 4 FINOCCHI CHE COMMENTANO ANCHE APPREZZANDO IL FOLLE GESTO “EROICO”, SIMBOLO DEL LIVELLO DI QUOZIENTE INTELLETTIVO EQUIVALENTE A MENO DI ZERO…
    SIETE LO SCARTO DELLA MEDIOCRITÀ!!

  12. Sei il primo caso in cui il virus fa collassare il cervello e non i polmoni.
    STRXXZ!!!!!

  13. Il solito criticone…vai in Inghilterra allora.
    Meglio se vai in Svezia.
    Meglio ancora se vai a New York.
    C’è la Francia o la Spagna.
    Il viaggio premio è in Cina.
    Lo dico con ironia ma questi Paesi sono nelle condizioni italiane.
    Ci sono altri politici eppure le restrizioni sono le stesse.
    Un vecchio proverbio: o muori di peste o muori di carestia.

  14. Fai politica o meglio credi di fare politica con la denigrazione.
    Le persone ragionano con la propria testa, ricordalo.

  15. Che film hai visto???
    New York deserta!!!
    Gli inglesi hanno ritrattato!!!
    Questi paesi e i loro governi probabilmente hanno sulla coscienza ” diverse cose” purtroppo!!

  16. allora il problema è quello che si fa o il non rappresentare causa di contagio?
    perchè se condanniamo il gesto va bene, è una cretinata.
    se pensiamo che sia un rischio per qualcuno , allora, dico che non è diverso da altri che portano il cane a fare pipì 5 volte al giorno!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.