Campania verso la Fase 2: De Luca sta definendo piano per screening di massa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
“E’ in corso di definizione in queste ore, un Piano Regionale per lo screening di massa sui cittadini campani. Questo piano di monitoraggio, di prevenzione e di cura relativo al Covid-19, deve svilupparsi in modo parallelo con il piano di rilancio delle attività economiche e sociali. La Fase 2, che è ormai prossima, non dovrà mai perdere di vista il controllo sanitario e la garanzia di sicurezza per le nostre famiglie”. A dichiararlo in una nota il Governatore Vincenzo De Luca.
“Il Piano Regionale di screening dovrà coinvolgere centinaia di migliaia di nostri concittadini, nel corso delle prossime settimane. E’ un Piano ordinato, organizzato, non propagandistico, che sarà articolato in tre azioni.
a) Sviluppo ulteriore delle attività ordinarie presso i laboratorio pubblici e l’Istituto Zooprofilattico, di controllo del contagio tramite l’uso dei tamponi. L’obiettivo è quello di giungere, procurandosi le forniture necessarie, soprattutto in materia di reagenti, a lavorare circa 3000 tamponi al giorno. Questa attività è destinata soprattutto a persone sintomatiche.
b) Screening mirato su alcune fasce particolari: familiari di pazienti in isolamento domiciliare; personale sanitario e delle forze di polizia;​soggetti che riprendono l’attività economica; anziani delle case di accoglienza; fasce deboli (disabili, malati di diabete…); operatori del trasporto, dipendenti pubblici a contatto con l’utenza etc.
In tale attività si prevede un coinvolgimento pieno di strutture pubbliche e di laboratori privati.
c) Screening di massa a persone asintomatiche, partendo dagli anziani, da territori più densamente abitati, da categorie economiche esposte al pubblico (ristoranti, bar, alberghi…). Tale attività dovrà portare a centinaia di migliaia di controlli nei prossimi mesi. Sarà un lavoro concreto, chiaro, al di là della confusione che si è determinata sulle tipologie di controlli e al di là di annunci propagandistici che si rincorrono in Italia.
A tal fine si svolge oggi una riunione operativa tra la task force regionale, i dirigenti del Cotugno e i responsabili di tutti i laboratori pubblici oggi attivi”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. De Luca smantella la sanità pubblica, e parla di fase 2? E’ il mondo al contrario.

  2. ai ai la campagna elettorale!!!!!! queste misure si sarebbero dovute attuare oramai da tanto tempo e di sicuro non si faranno solo aria al vento

  3. Iniziativa da apprezzare sicuramente. Solo non riesco a capire, egregio dott. Di Caverna, per quale motivo deve offendere coloro i quali hanno un pensiero diverso dal governatore. Chi osa avere un’opinione diversa è un asino ? La democrazia, per fortuna, ammette che ognuno di noi possa esprimere le proprie opinioni (purchè non offendano l’onore altrui). Anche io non sono sempre d’accordo con le azioni e gli attegiamenti di De Luca e cerco di esternarlo sempre con educazione, quindi sono un asino solo per questo ? A mio avviso, De Luca, anche in questa emergenza, ha fatto cose buone e cose non buone.

  4. Caro Enzo,

    Farò un’eccezione per lei e risponderò dopo la mia provocazione, questo in quanto apparentemente capace di pensiero razionale ed anche di comporre una frase di senso compiuto senza insulti, allusioni o menzogne sfacciate.

    Cosa le fa pensare di essere uno di quegli asini? ha forse ragliato? l’appartenenza o meno a questa specie di equini è lasciata puramente alle valutazioni del lettore e degli asini medesimi. Comunque le garantisco che non è un problema di “diversa opinione”.

    Anche lei lasci che gli asini raglino e esprima pure lucidamente la sua opinione, siamo in democrazia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.