Salerno: l’appello di Forza Nuova, “Riaprire le attività o la città muore”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
L’emergenza Coronavirus sta mettendo a dura prova l’economia nazionale, e ovviamente non fa eccezione la Campania, nella fattispecie la città di Salerno, il cui segretario locale di Forza Nuova, Ciro Picariello, è intervenuto con una nota: “Lo stop forzato alle attività produttive sta mettendo in ginocchio l’intera zona; occorre ripartire prima possibile, pur nel rispetto delle norme anti contagio.
In primis per ciò che riguarda la ristorazione, a cominciare dalle vendite a domicilio, già consentite nel resto d’Italia, che garantiscono le dovute precauzioni e tutele per gli operatori. Secondariamente, occorre consentire la programmazione della ripresa delle attività balneari; innanzitutto garantendo, come già avvenuto in altre regioni, l’avvio delle pratiche manutentive. Del resto, o si appronta immediatamente un piano di ripartenza per la fase due, o si rischia che questa quarantena avrà conseguenze esiziali ed irreversibili per la città e l’intera regione”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Ma sappiamo come va a finire questa storia?Quì nessuno sa niente di niente,ci invitano,
    quasi ci obbligano(se no sò multe) a restare a casa e a NON USCIRE! E allora che senso
    hanno queste imposizioni? Se poi dite che devono riaprire? Le autorità ,i politici e roba varia “apparassero o’ fuosso che
    hanno acchiappato questi!Rispettassero chi ancora ,a suo rischio ,ha ancora voglia di fare imprenditoria in questo posto muovendosi tra divieti e restrizioni scaturite dal dubbio,dal NIENTE!
    La profilassi non devono farla loro,ma chi è deputato per fare questo,chi è pagato per questo.
    (RI)cacciate e’ sold fateli vivere e pò se ne parla.

    Un disoccupato che non c’entra…ma certe volte si incazza!
    ma queste dichiarazioni sono fatte per dare un “tono” alle tasse che vorreste far pagare?…

  2. qui la finiscono quando la salerno e l’italia che lavora non ce la fa’ piu e con le palle scontate del sig.conte sui soldi per aiutare le imprese e microimprese si rivolta e succede quello che non dovrebbe succedere la rivoluzione,perche’ se io oggi non ho soldi per la mia famiglia e non mi e’ concesso lavorare,scendo in strada e con lo stesso ragionamento e’ generalizzato nella nazione,fanno ridere e disgutto vedere i giochi di potere per le poltrone di quei quattro mentecatti al governo e il silenzio tombale del capo dello stato,ma non credano di passarla liscia se succede l’irreparabile,spero che si diano risposte celeri e non chiacchiere tanto se muore sansone muiono anche loro filistei.

  3. no….muoriamo in tanti se riaprimo questo lo dovete capire, meglio pane e cipolle ma VIVI…

    un disoccupato che campa di redditi e con famiglia a carico

  4. Il problema di quelli di forza nuova e che vedononl il mondo da una prospettiva distorta, alla rovescia, come dire…ah sì ecco, vedono il mondo a testa in giù…

  5. … ma se fanno riaprire e … permangono i divieti e le limitazioni … mi dite chi entrerà nelle attività ❓🙄

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.