Campania: autobus di linea pericolosamente affollati ancora prima della fase 2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Campania, autobus di linea pericolosamente affollati ancora prima della fase 2. Borrelli: “Abbiamo inviato una serie di proposte per regolare il flusso di utenti, smascherare i furbetti del biglietto e garantire la sicurezza dei conducenti.”

Con l’entrata nella fase 2 dell’emergenza sanitaria da Coronavirus i mezzi del trasporto pubblico vedranno crescere repentinamente il flusso di utenti. Nel territorio campano, come mostrato da diverse segnalazioni dei cittadini fatte al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, ancor prima della fine della fase 1 gli autobus di linea sono risultati pericolosamente sovraffollati in relazioni alle normative di sicurezza per contrastare l’epidemia.

“Con l’entrata nella seconda fase di questa emergenza occorrerà trovare soluzioni idonee alla situazione del trasporto pubblico, soprattutto per ciò che concerne gli autobus, sempre sovraffollati. Occorre intervenire per evitare che gli assembramenti sui mezzi di trasporto possano far ripartire pericolosamente i contagi, quindi occorro sono soluzioni che possano regolare il flusso di utenti e allo stesso tempo smascherare i furbetti del ticket di viaggio.

Abbiamo pensato a tre alternative: installare dei tornelli in corrispondenza della salita e della discesa degli autobus; dei controllori fissi a borde delle vetture, infine c’è una soluzione un po’ retro ma che era efficace, ossia la presenza a bordo del bigliettaio.

Adottare queste soluzioni permetterà di evitare che all’interno dei mezzi capitino spiacevoli situazioni, sarà dunque anche un sistema per tutelare la sicurezza dei conducenti, che hanno il diritto di lavorare senza alcun rischio. Abbiamo inviato queste nostre proposte al Governatore della Campania De Luca e al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli.”- sono state le parole del Consigliere Borrelli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.