Tavolini all’aperto: Tar accoglie ricorso Governo contro ordinanza della Calabria

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il Tar di Catanzaro ha accolto il ricorso presentato dal Consiglio dei ministri tramite l’Avvocatura generale dello Stato contro l’ordinanza del presidente della Regione Calabria Jole Santelli, del 29 aprile scorso, che consentiva il servizio ai tavoli, se all’aperto, per bar, ristoranti ed agriturismo.

E’ quanto si evince dal sito del Tar dopo l’udienza collegiale, tenuta in camera di consiglio, svoltasi stamani. Il ricorso del governo era stato presentato contro l’ordinanza numero 37 del 29 aprile della presidente della Regione Santelli nella parte in cui consentiva l’apertura solo con servizio ai tavoli esterni di bar, ristoranti e agriturismi.

Nel suo ricorso, predisposto dall’Avvocatura dello Stato, il governo sosteneva che l’ordinanza regionale contenesse alcune previsioni che “anticipano l’efficacia di disposizioni di allentamento delle misure restrittive di contrasto e contenimento del contagio da Covid-19 che il Dpcm del 26 aprile 2020 introduce solo a partire dal 4 maggio 2020”. E inoltre “risulta emanata senza alcuna previa interlocuzione formale con il governo” e dopo “un iter istruttorio lacunoso, privo di alcuna argomentazione scientifica”.

Dal suo canto, la Regione sosteneva la “inammissibilità del ricorso” del governo per difetto di giurisdizione”, ritenendo che la controversia ricadeva nella competenza della Corte costituzionale, e rimarcava la “assoluta legittimità'” del provvedimento adottato dal presidente Santelli, definito “pienamente conforme ai principi di adeguatezza e proporzionalità, richiamati dal dl 19 del 2020 che richiedono di modulare le misure limitative di prerogative costituzionali al ‘rischio effettivamente presente su specifiche parti del territorio'”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Un governo che dovrebbe stare al fianco dei cittadini, anzichè aiutarli utilizzando il tempo presente, (non dicendo daremo,faremo,riapriremo, ), lì ignora completamente, fregandosene dei bisogni di tutte queste persone. LìItalia è l’unico paese in cui non solo c’è un presidente del consiglio eletto da NESSUN CITTADINO ITALIANO, un governo che non fà gli interessi degli italiani che non sta vicino ma che cosa fà invece? Instilla la paura con notiziari sul coronavirus h24, punisce con severità chi fà una passeggiata o una nuotata da solo senza creare assembramenti, non si cura di creare le condizioni per poter fare in modo che gli italiani mettano il piatto a tavola. Se questa è una repubblica io non voterò più.

  2. la presidente santelli, invece di aprire negozi e bar, aprisse le discariche. La calabria è al collasso per i rifiuti, i cittadini sono esausti, l’estate è in arrivo e l’emergenza sanitaria rischia di prendere a braccetto il virus.
    spazzatura ovunque e la presidente litiga col governo, la priorità assoluta è la spazzatura che arriva ai primi piani dei palazzi. voleva apparire come la salvatrice della regione, ma sarà la promotrice della catastrofe annunziata……………
    ritirati, fai amministrare a chi capisce di più, gli italiani hanno bisogno di personaggi pubblici umili e fattivi, non arroganti e presuntuosi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.