Covid in Campania: 16 positivi su 3526 tamponi, il bollettino aggiornato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
L’Unità di Crisi della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati:

– Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 341 tamponi di cui nessuno risultato positivo;

– Ospedale Ruggi di Salerno:  sono stati esaminati 286 tamponi di cui nessuno risultato positivo;

– Asl di Caserta presidi di Aversa-Marcianise: son​o stati esaminati 392 tamponi di cui 9 risultati positivi;

– Ospedale Moscati di Avellino: sono stati esaminati 170 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Ospedale San Paolo di Napoli: sono stati esaminati 199 tamponi di cui 2 risultati positivi;
– Laboratorio dell’Azienda ospedaliera Federico II: sono stati esaminati 153 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno: sono stati esaminati 767 tamponi di cui nessuno risultato positivo;

– Ospedale di Nola: sono stati esaminati 248 tamponi di cui 1 risultato positivo;
– Ospedale San Pio di Benevento: sono stati esaminati 100 tamponi di cui nessuno risultato positivo;​
– Laboratorio del CEINGE: sono stati esaminati 472 tamponi di cui nessuno risultato positivo;
– Laboratorio Biogem sono stati esaminati 398 tamponi di cui 4 risultati positivi;.

Positivi di oggi: 16 (*)
Tamponi di oggi: 3.526

Totale complessivo positivi Campania: 4.684

Totale complessivo tamponi Campania: 139.787

(*) Il dato include anche 9 positivi del comune di Letino (CE) già oggetto del provvedimento di questa mattina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. intanto l’esimio duceregionale ha affermato, come riporta il sito orizzontescuola: “Ho i brividi se penso ad ottobre, con le scuole aperte e l’epidemia di influenza – e per questo renderemo la vaccinazione obbligatoria”. Quindi vuole vaccinare TUTTI gli studenti, pure giovanissimi, obbligatoriamente, NONOSTANTE non ci sia nessun morto sotto ai 30 anni, NONOSTANTE la sparizione del virus (come detto dal dott. Remzi. dell’osp. Negri) soprattutto NONOSTANTE il “dubbio fondato” che sia stato proprio il vaccino a creare un tale aumento di casi gravi nella fascia over 65, vista la grande campagna vaccinale fatta fino a marzo proprio in lombardia.. Complimenti. Ricordate queste parole quando conterete i morti e i danni tra i giovanissimi pure, e saprete chi ringraziare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.