Mezzaroma: “Rischio stadi vuoti anche per il prossimo torneo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Il co-proprietario della Salernitana e vice presidente della Lega B, Marco Mezzaroma, fa il punto della situazione sulla cadetteria, all’indomani dell’Assemblea della cadetteria. Si rimane ancora in attesa di disposizioni ufficiali. «Ci aspettano grandi sacrifici – dice – Mezzaroma – anche nel prossimo campionato, in cui probabilmente ci costringeranno a giocare ancora negli stadi vuoti».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Per me le partite si potrebbero giocare anche con il pubblico, aprendo tutti i settori dello stadio, emettendo i biglietti con l’indicazione dei posti (così come avviene sui treni, gli autobus e le metro), opportunamente distanziati tra loro e con i mezzi di protesine (guanti e mascherine)…
    In uno stadio, in cui ci sono grandi spazi il di stanziamento sociale è più attuabile che in altri luoghi quali bar e ristoranti. ..
    Anche perchè, a parte qualche partita di cartello che potrebbe richiamare tantissima gente, il resto delle gare in serie B non è che faccia (o ha fatto) registrare numeri da sold – out…. E poi, anche per quelle partite che dovessero essere di “cartello”, si potrebbe ovviare limitando la vendita dei biglietti e dando la possibilita di assistere alla partita attraverso una ditta TV in chiaro e gratuitamente…..
    In uno stadio che ha capienza di 35.000 posti, si potrebbero tranquillamente far entrare 10.000 spettatori
    In serie B la media spettatori, a parte qualche squadra, non tutte le partite fanno registrare più di 7 – 8000 spettatori
    Allora perché non permettere ai tifosi di assistere alle partite,sempre mantenendo il distanziamento sociale e i DPI?

  2. Veramente ci hanno già pensato prima dell’epidemia, lorsignori proprietari della società ad allontanare la gran parte dei tifosi dalla squadra granata, con comportamenti a dir poco discutibili sulla conduzione verso l’alto e come meriterebbe la piazza di Salerno, ma tant’è parliamo di persone con comportamenti avulsi dalla realtà…………………Se non se la sentono più, lasciano e avanti altri imprenditori.Tutto passa e ce ne faremo una ragione.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.