Disservizi telefonici: studio legale di Salerno ottiene risarcimento danni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
E’ fondata la richiesta di risarcimento danni per disservizio degli operatori telefonici. A deciderlo il Giudice di Pace di Salerno – dr. Sessa De Prisco – che ha condannato la Telecom Italia s.p.a. e la Fasweb spa a risarcire il danno cagionato a uno studio legale di Salerno.

Lo studio legale Caponigro-De Luca convenivano la “Telecom Italia spa” e la “Fastweb Spa” dinanzi al Giudice di Pace di Salerno al fine di sentirle condannare al risarcimento dei danni patrimoniali e non causati dal ritardo, dal disservizio e dal malfunzionamento della linea internet e telefonica che interessava l’utenza dello Studio Legale istante; disservizio durato oltre due mesi e verificatosi in occasione della procedura di migrazione per il rientro da operatore telefonico Fastweb a Telecom.

Si costituivano le parti convenute contestando quanto dedotto in atto di citazione. Seguivano le udienze di escussione testimoniale e il giudice autorizzava il deposito di documentazione probante il disservizio de quo. Veniva raggiunta piena prova del disservizio che aveva anche ritardato e impedito la trasmissione di atti giudiziari a mezzo Processo Civile Telematico.

L’On.le Giudice di Pace adito – dott.ssa Sessa De Prisco – previo rigetto delle eccezioni sollevate dalle parti convenute – accoglieva la domanda proposta dallo studio legale, ritenendola fondata. Precisa il Giudice in sentenza che l’art. 1218 c.c. prevedere l’obbligo di risarcire il danno al debitore che non adempie alla propria obbligazione e non, avendo le parti convenute, dimostrato l’esistenza di eventuali cause di forza maggiore che potessero motivare il disservizio, ha condannato la Telecom e la Fastweb a risarcire il danno procurato.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. se l’avvocato non lo paghi…può convenire! Altrimenti non è affrontabile, oramai la giustizia è solo per i ricchi!

  2. Questa pandemia ha dimostrato che il numero chiuso va messo a giurisprudenza e non a medicina.
    In quest’ultima va fatta la selezione sulle materie di studio non sui quiz della settimana enigmistica.
    Tutti sti avvocati hanno affossato l’Italia, se non ci sono problemi, li vanno a creare…ormai si so laureati …dovranno pure campare

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.