Inciviltà nel capoluogo, FP Cgil: “Rispetto per città e per operatori Salerno Pulita”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
 “Rispetto per la città di Salerno e per gli operatori della Salerno Pulita. Le condizioni in cui versano le strade cittadine dopo lo scorso weekend sono davvero inaccettabili e figlie di una mancanza di cultura del rispetto per il bene comune. Bisogna alzare il livello di attenzione e richiamare tutti alle proprie responsabilità e al controllo del territorio per evitare che accada di nuovo quanto successo in questi giorni. Lo sport consueto è quello di addossare le responsabilità sui lavoratori che in questo momento sono invece vittime dell’inciviltà e meritano rispetto”. Così in una nota il segretario generale FP CGIL Salerno, Antonio Capezzuto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ma quale rispetto x Salerno pulita mangiapane a tradimento raccomandati schifosi

  2. Anonimo Veneziano coi tuoi commenti puoi essere e rimanere soltanto anonimo perchè evidentemente sei uno degli incivili.

  3. Ma non credo questo invece penso proprio che i cittadini non tutti ma molti sono incivili menefreghisti che qualcuno degli addetti non faccia il suo ci sta ma e’il popolo salernitano molto incosciente in strada lasciano di tutto ad ogni ora posso testimoniare molti non rispettano assolutamente il calendario della differenziata

  4. Il Rispetto si ottiene con il lavoro e la professionalità, non è dovuto quando si assistono ad episodi di menefreghismo.

  5. È verissimo, siamo incivili!!!!
    È pur vero che un popolo deve avere una guida, che detta le regole di civiltà e le fa rispettare, che è un esempio nei comportamenti e nella moralità.
    Se i nostri governanti dessero il buon esempio probabilmente il degrado morale in cui viviamo non ci sarebbe.
    Chi ci governa dovrebbe mantenere le promesse fatte, premiare la meritocrazia e non favorire familiari ed appartenenti alla casta, fare gli interessi della comunità e non i propri, non stravolgere la realtà con proclami farneticanti e propagandistici con la complicità di media assoldati ai fini della propria personale causa.
    I governanti che dal punto di vista morale non si comportano come dovrebbe il buon padre di famiglia non sono in grado di far rispettare le regole.
    Non sto’ assolutamente giustificando i cittadini incivili ma sto’ affermando che il pesce puzza dalla testa.

  6. X i wapp i carton di salerno pulita:
    8 su 10 s’atteggian a malament ✊
    Jat a fatica’ anziché stare davanti ai bar…
    Abbuscatv a jurnat….

  7. Rispetto per gli operatori di salerno pulita?
    1. Sono pagati per lavorare
    2. Il lavoro e’ pulire le strade.
    3. Ma davvero smettetela con questi articoli ridicoli, e andatevene a viaggiare un po cosi vedete le cose come funzionano nel resto dell’ universo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.