Spiagge a pagamento a Vietri sul Mare: la precisazione del sindaco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Il Sindaco di Vietri sul Mare Giovanni de Simone è intervenuto con un post su Facebook per precisare la posizione dell’Amministrazione in merito alla questione spiagge libere, argomento che ha creato molte polemiche soprattutto con il Comune di Cava de’ Tirreni.

“In merito al piano spiagge libere adottato dall’amministrazione comunale, nell’ambito dell’emergenza Covid, ed in considerazione delle polemiche scaturite rispetto al sistema delle prenotazioni e al pagamento di un euro a persona per l’accesso, si precisa quanto segue: Al momento c’è una proposta fatta dal Comune di Cava de’ Tirreni, la quale non è stata formalizzata.

Al momento resta invariato il sistema di prenotazione. Per la questione del pagamento di un euro è una proposta di una somma simbolica per l’accesso alle spiagge libere del nostro comune.

Un euro a persona che l’amministrazione comunale vorrebbe adottare per due diverse motivazioni: controllare le prenotazioni, riuscire a garantire maggiori servizi e maggiori controlli e quindi maggiore sicurezza in questo particolare momento di emergenza sanitaria, in cui vigono regole più restrittive per la tutela della salute di tutti. Il dispositivo adottato resta tale, partiremo questa settimana solo con le prenotazioni come banco di prova“.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Vietri era Vietri con la conformazione urbanistica prima dei lavori.
    Quel viale alberato valeva forse, bene qualche posto auto in più di ora.

  2. Un paese dalle enormi potenzialità che in quanto ad organizzazione ha molto da imparare dal resto della divina costa. Ha perfettamente ragione l’amante della costiera, e non per l’approssimazione della gestione spiagge libere, ma per tanti altri motivi.

  3. La bellissima Vietri.
    Sembra un diamante specie di notte con le sue luci.
    Dal mare il panorama lascia senza fiato con Raito da cornice.
    Cultura e storia con tanto turismo.
    Eppure qualcuno vorrebbe… rovinarla.
    Spero che il popolo di Vietri difendi la sua Vietri

  4. questo sindaco non deve brillare di intelligenza poiche’ non fa che esarcerbare gli animi sia dei salernitani sia dei cavesi,allora per scendere a salerno dobbiamo instaurare un posto di blocco con annesso pagamento e lo stesso dicasi per andare a cava o passarci,siamo proprio alla frutta la politica dai piccoli comuni al governo nazionale avrebbe bisogno di persone in gamba ma visti i risultati !!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. Doveva semplicemente chiudere le spiagge libere attuali che si trovano alla foce del fiume Bonea e che quindi segnalate con bandiera dei pirati, prevederne altre due sottraendo demanio agli stabilimenti balneari, ma si sa, una operazione del genere toglie voti perché i gestori sono pur sempre elettori e tornano utili, e prevedere un ingresso contingentato a 5 euro (in costiera amalfitana si paga quasi ovunque se ho ben capito, quindi nessuno scandalo) con fruizione di servizi. Tra Vietri sviluppo e fruitori del reddito di cittadinanza il personale comunale a Vietri non mancherebbe di certo. L’ingresso a pagamento limiterebbe i danni dei tanti che si riversano in quel di marina di Vietri e che emulano gli Unni. Visto che a quanto pare nessuno è in grado di contenerli, almeno facendoli pagare il comune non ci rimetterebbe di tasca propria per riparare ai danni.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.