Salerno: “Io vittima della sosta selvaggia, bloccata per due ore”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
La città di Salerno continua ad essere preda della sosta selvaggia, ad ogni ora del giorno e della notte. A raccontare quanto accaduto nella giornata di venerdì in via Iannicelli, al rione Carmine, è una cittadina salernitana, G.D. al quotidiano Le Cronache oggi in edicola e consultabile on line.

«Sono stata boccata con la mia automobile per circa due ore – racconta la donna – Ho provato a contattare il centralino della polizia municipale alle 19.37 ma l’addetto alla ricezione mi ha risposto di non poter intervenire in quanto il mio problema non era nelle loro disponibilità, quindi non era compito loro intervenire».

La donna, infatti, ammette di essersi trovata costretta a rinviare un importante appuntamento di lavoro perchè impossibilitata ad utilizzare la vettura, proprio a causa della sosta selvaggia.

Quello della sosta selvaggia è un problema che da sempre vede protagonista la città di Salerno. Una delle zone più colpite è sicuramente quella di Largo Plebiscito tanto che i residenti hanno avviato una raccolta firme per chiedere al consiglio comunale di procedere con l’installazione, nella zona, di telecamere o di paletti dissuasori e avere più controlli, specie nel fine settimana, da parte degli agenti della polizia municipale.

Fonte Le Cronache il 5 luglio 2020

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Se c’erano due vicini a parlare senza mascherina sarebbero corsi a prendere provvedimenti.

  2. … non è chiaro‼️ La polizia Municipale non è competente per questo tipo di situazioni ❓Allora, facciamo prima,… qualcuno mi sa dire quali sono i compiti❓ spero che non rispondano… tifosi, sindacalisti, miracolati, addetti ai lavori in attesa di pensione,… etc etc etc

  3. A me una volta al centralino polizia municipale,mi hanno detto di citofonare a tutto il palazzo e così avrei trovato chi mi impediva di uscire dal mio passo carrabile.Cose da pazzi.

  4. nelle aree non comunali ma private come nella fattispecie, le forze dell’ordine possono intervenire solo per problemi di sicurezza pubblica o di attentato alla incolumità personale. L’inciviltà regna sovrana in questa città troppa “monnezza ” in giro per le strade, ovviamente non mi riferisco ai rifiuti.

  5. Poi dicono che la gente diventa matta se stavo io bloccato la macchina LA DISTRUGGEVO polizia municipale vedete di svegliarvi

  6. Magari questo animale che ha bloccato l’altra macchina inneggia alla civiltà Salernitana…..

  7. doveva dire che c’era un pensionato 90 enne che passeggiava senza “indossare la mascherina”, avrebbero mandato i droni e i lanciafiamme. Dove stanno i sostenitori della legge democratica? ah poteva dire pure che c’era il vicino che passeggiava col cane senza la museruola, correvano vigili polizia carabinieri e esercito coi blindati. n.b. la museruola per il padrone, non per il cane, mi pare ovvio.
    E poi non leggo da nessuna parte che era area condominiale, quindi se tutto è come descritto allora i vigili hanno commesso una “mancanza”. anche perchè potevano andare a vedere prima di sentenziare che non era competenza loro.

    Ad ogni modo siamo tornati alla normalità, prima c’era “una divisa” a controllare chi metteva il naso sul terrazzo condominiale pena l’arresto… ora tutto sparito e vigili assenti pure per divieto di sosta.. Ancora credete che sia stato tutto normale questo periodo di di virus e connessi?

    E comunque, se non posso chiamare i vigili URBANI per questioni di parcheggio e divieto di sosta, di chi sarebbe la competenza?? bah

  8. Stessa situazione a Via Vernieri macchine parcheggiate sui marciapiedi ognuno fa come vuole…spesso assisto mamme con i propri passeggini che devono deviare a rischio e pericolo scendere dal marciapiede immettersi sulla strada girare intorno l’ostacolo e rimettersi di nuovo sul marciapiede.

  9. È capitato anche a me e mi hanno detto che la doppia fila ed il parcheggio abusivo sono di competenza di Salerno mobilità. La verità è che non c’e la volontà di risolvere il problema.

  10. A quell’ora i vigili sono impegnati in macchina a vedere lo spettacolo dei F.lli Ferraioli appena prima di Piazza della Concordia e sono così presi che non riescono a multare neanche i camioncini posteggiati in zona pedonale transennata.

  11. Qui a piazza Casalbore e via Michele conforti è un inferno. Auto parcheggiate in doppia tripla fila. Non si può nemmeno scendere dal marciapiedi. Ferme in curva,s strisce pedonali. I vigili Urbani. Manco a pagarli a peso d’oro. Li chiami ,segnali. Hai chiesto ad un muro.

  12. Stessa situazione in via San Giovanni Bosco auto sul marciapiede che impediscono il transito di pedoni e soprattutto disabili e carrozzine con bambini, auto parcheggiate in seconda fila che impediscono spesso il transito dei pulman. Mai un vigile, non si vede la polizia urbana da mesi .

  13. Quello della sosta selvaggia è un problema che da sempre vede protagonista la città di Salerno.
    Ma chi ci crediamo di essere?

  14. …e non parliamo dei signori operatori ecologici…a via trucillo sul Cai e non vediamo uno spazzino da mesi. C’è una zoccola morta sul marciapiede da giorni in via di mummificazione….sto aspettando per le elezioni l’assessore che per ben due volte mi disse che Il problema si sarebbe risolto di li a poco…lo sto aspettando…

  15. Ma veramente? E questo hanno risposto? Su una via pubblica (non è privata)?
    Mamma e come stiamo inguaiati.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.