Coronavirus in Campania: nuova impennata di casi, 27 contagiati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
Cresce il numero di contagiati in Campania: dal bollettino delle ultime 24 ore reso noto dall’unità di crisi della Regione sono 27 i tamponi positivi su 775 test effettuati.

Questo il bollettino di oggi:
Positivi del giorno: 27
Tamponi del giorno: 775
 
Totale positivi: 4.746
Totale tamponi: 293.368​
 
Deceduti del giorno: 0
Totale deceduti: 432
 
Guariti del giorno: 1
Totale guariti: 4.087 (di cui 4.086 totalmente guariti e 1 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. troppa strafottenza e zero controlli!! altro che campania covid-free come detto dal caporione giorni fa!!!!

  2. Pochissimi tamponi e tantissimi positivi. Adesso cominciamo a raccogliere il frutto dell’allegria degli ultimi 40 giorni.

  3. Aró stann i 4 idioti al bar che dissertano sulla non pericolosità e non contagiositá del virus andando a leggere le notizie che vogliono loro?…Strunz!

  4. Sintesi: 27 nuovi contagi su 6.000.000 di abitanti. Impennata di cosa? Ah si, delle temperature. Effettivamente fa caldo

  5. Sei irrecuperabile, 27 su 6000000?
    Ciuccio solo se fanno 6000000 di tamponi puoi scrivere questo!
    State facendo proselitismo di idiozie …..nel caso di riesplosione ti farei fare il periodo di chiusura in un reparto di terapia del intensiva!

  6. U complesso in testa u tengono pure pinuccio Ciccio bello,crazy horse e la vongola verace

  7. Proporrei nuovo lockdown totale, di nuovo tutti con guanti e mascherine, forza che tutti uniti fermeremo la peste. Chissene frega se falliamo tutti economicamente. Chissene frega se le altre infinite malattie non verranno curate. Stando in casa ci salveremo. Proporrei anche Di riprendere in esame la grande idea del misitro Boccia, Dio lo protegga, con gli assistenti civici. Forza, tutti a casa di nuovo e andrà tutto bene

  8. X RUNNER,
    CONTINUA A CORRERE CONTA SEMPRE ALL’INFINITO , NON PENSARE E SOPRATUTTO NON SCRIVERE

  9. Scusa anonimo ma questi 27 stanno in terapia intensiva?Quello che non hai capito e che i positivi (tenendo presente che i tamponi hanno errore al 30%),ci saranno sempre,se ci facciamo il tampone tutti insieme sai quanti positivi(asintomatici e carica virale zero) escono?Comunque resta con la mascherina e se non hai bisogno di lavorare,come noi altri ,a casa.

  10. concordo con anonimo. Ma poi cosa dici Runner? che cavolo significa su 6.000.000 di abitanti? ti risulta che abbiano fatto i tamponi a tutti i cittadini della campania per caso? Mah…

  11. Insomma lo volete capire o no che se torna il covid tanti giovani come me che hanno piccoli locali quali bar, pizzerie, caffetterie etc, saranno costretti a chiudere e stavolta davvero a non aprire più. Cosa vi costa essere attenti nel tenere le distanze?. Pensate davvero che in Italia faranno finta di niente?, siamo un popolo di furbi non di idioti. Se muoiono i ns genitori ed i ns nonni noi giovani pagheremo le conseguenze statene certi. Sfido chiunque di voi giovani iniziando dal cosidetto “runner” a campare senza i soldini di mamma e papà ed il tetto in cui vive. Covid o non Covid non rompete, distanziatevi, non accalcatevi abbiamo bisogno di lavorare noi. Voglio vendere qualche pizza in meno ma avere la prospettiva di un futuro migliore.

  12. Questo è solo l’inizio…..i casi aumenteranno e ci chiuderanno tutto..poi voglio sapere come faremo con il lavoro….molte attività richiederanno….noi cittadini ci dobbiamo regolare da soli…darci da soli delle regole di distanziamento…per il nostro futuro………ormai sappiamo difenderci anche da soli

  13. Rilassatevi!!! Ho mal di testa e ho fatto uno starnuto (nel fazzoletto)…Chiudiamo tutto??

  14. Meno male che c’è il solito patetico runner che ci tranquillizza. Runner, speriamo che te lo becchi subito subito

  15. Ma come fai ad essere così stupido, come fai a non arrivarci? Non sono 27 su 6M perchè non è che ogni giorno fanno il tampone a tutti i cittadini campani ma sono 27 su 770 tamponi. Eppure non è complicato, non è che devi spiegare la teoria della relatività. Fai sembrare intelligente pure una pianta di plastica. Quello che spaventa che quelli come te poi vanno a votare

  16. Il problema in Italia è principalmente questo…gente come Runner va anche a votare…….come ci vogliamo salvare

  17. X Runner, Ti insegno un pò di matematica di base.
    27 positivi su un test di circa 600 persone, su una base di 6.000.000 significa circa 16.200 soggetti infetti a zonzo per la Campania.
    Se questo è il tuo livello di conoscenza della malattia e delle statistiche, sarebbe meglio che tu tacessi per non fare danno o figure barbine.

  18. E’ stato prima imposto e poi consigliato di indossare le mascherine nei luoghi in cui non è possibile osservare il distanziamento. Dal 18 giugno in poi qualche primario, per difendere il prestigio della sanità d’eccellenza della propria regione, ha cominciato a dire che è tutto finito e che anche in caso di ripartenza dei contagi non ci sarebbe da preoccuparsi perché ormai la medicina è in grado di curare gli eventuali ammalati. Risultato: addio mascherine e addio distanziamento sociale, tutto come prima del virus. Ora sembra che i contagi siano nuovamente in aumento, per lo più importato dall’estero perché l’economia imponeva di non limitare la circolazione di mezzi e persone. Bene, di fronte a una situazione come questa una persona di normale intelletto comprende che si il virus è attivo al punto che sono in aumentano i contagi all’estero mentre al momento non c’è nessuna evidenza scientifica che la versione italiana sia mutata in benigna, la circolazione della gente e l’abbandono delle misure di sicurezza porterà a un sicuro aumento dei casi. I webeti imbottiti di negazionismo e seguaci dei vari Tarro, Montagner, Sgarbi e psicolabili vari, affrontano il problema convincendosi e cercando di convincere gli altri che non esista e che in gioco non ci sia la salute di milioni di persone ma la sacralità della libertà di circolazione. In queste condizioni è facile prevedere che a settembre saremo costretti a chiuderci di nuovo in casa per qualche mese e a dire addio a un altro pezzo di PIL. Ma si tratta del prezzo da pagare alla democrazia, che è inconciliabile con le pandemie al pari delle economie di mercato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.