Rogo di pneumatici ad Eboli: nube tossica invade la zona

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rogo di pneumatici ad Eboli. Borrelli e Peretti: “Le polveri sottili in questo modo aumentano in maniera preoccupante. Bisogna contrastare duramente questo fenomeno, ne va della salute del territorio e di quella di tutti noi.”
Durante il primo pomeriggio dell’8 luglio divampa l’ennesimo rogo tossico nel territorio campano.
Sembra che a bruciare stavolta sia stato un cumulo di pneumatici in uno spaziale della Statale di Eboli, nei pressi del centro commerciale Cilento Outlet.
“Il rogo è divampato verso le 14,40 ed ha sprigionato una nube di fumo nera molto densa. Sul luogo sono intervenute le forze dell’ordine ed i Vigili del Fuoco. Questo tipo di incendi fa aumentare pericolosamente la concentrazione delle polveri sottili nell’aria, questo aumento non è rilevabile nell’immediato dalle analisi sull’area interessata ma con l’andare del tempo se ne vedranno gli effetti a discapito della salute della popolazione.”- ha commentato il prof. Vincenzo Peretti.
“I roghi tossici stanno avvelenando la nostra terra e stanno facendo ammalare ogni giorno la popolazione, bisogna mettere fine a questo scempio, prima che sia troppo tardi. Urgono controlli serratati, sistemi di videosorveglianza ed ogni mezzo che possa servire a contrastare questo fenomeno, ne va della salute del ambiente e di quella di tutti noi. Abbiamo chiesto all’Arpac di monitorare in modo costante le condizioni dell’are di questa zona. ”-ha proseguito il Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.