Coronavirus, Sindaco Salerno: «Nessun allarme nel quartiere Carmine»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
“Non si registra, al momento, alcuna situazione di pericolo nel rione Carmine. Dobbiamo dire le cose per come stanno senza procurare inutili allarmismi”.

A dirlo il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli in merito ai recenti sviluppi di nuovi contagi in città.

Da fine giugno, sono cinque le persone contagiate da Covid19: una dottoressa di medicina generale sposata con un avvocato, anch’esso colpito dal virus, una dottoressa del Saut di via Vernieri, una impiegata di banca e un barista.

Questi ultimi due (che lavorano proprio nel rione Carmine), sono, in ordine di tempo, gli ultimi contagiati.

“Manteniamo alta la guardia – spiega il primo cittadino – Nessuno di noi è immune da questo virus. L’emergenza non è finita. La collettività è chiamata a rispettare le regole, a mantenere la mascherina nei luoghi chiusi ed evitare assembramenti. Dal canto nostro continuiamo a fare tutti i controlli possibili e dovuti su tutto il territorio. Ma i cittadini devono fare la loro parte”.

“Per evitare un clima di panico, va comunque ribadito che sono state individuate tutte le persone con cui sono stati a contatto gli ultimi due contagiati e nessuno risulta positivo. Tutte queste persone stanno osservando i quattordici giorni di quarantena. Nel frattempo, una volta ricevuta la comunicazione della dipendente contagiata, la banca ha immediatamente chiuso e santificato la filiale stesso nel pomeriggio del 9 luglio.

Intanto l’unica guarita, per ora, è la dottoressa del Saut che ha fatto il doppio tampone risultato negativo. Gli altri, invece, risultano ancora ricoverati nell’ospedale di Scafati.

Tutte le forze dell’ordine, polizia locale ed Esercito sono impegnate nel controllo del territorio. Nella serata di venerdì sono stati effettuati controlli a Torrione con verbali amministrativi per violazione delle normative Covid. Altri controlli si sono avuti nella serata di sabato per verificare, in esercizi commerciali del centro e del lungomare, la regolarità delle vendite di bevande alcoliche.

Anche la Protezione Civile è presente sul territorio per attività di monitoraggio e segnalazione. Un mezzo è dotato di altoparlante per comunicazioni alla popolazione e per ricordare le buone pratiche da seguire con scrupolo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Tutta colpa di Runner,Pinuccio bello,vongola verace,benny il coniglietto che dicono che non bisogna preoccuparsi e che è tutta una finta,così ha detto loro Zangrillo

  2. Amico …falli skiattá a sti 4 sfasolati che sanno solo scrivere contro,come la bestia li ha plagiati.Solo x la Campania contro la lega

  3. La verità è una sola:il ceppo non é mutato,mantiene alto il suo tasso dì contagiosità così come la sua aggressività (vedi imprenditore vicentino in terapia intensiva).Abbiamo ,solo ,una breve finestra estiva per respirare un pochettino ma già a settembre\ottobre vedremo una nuova recrudescenza grazie anche alle persone che scriteriatamente continuano a fare assembramenti (vedi Australia ,Germania,Austria)

  4. Non é finito niente!E finitela di diffondere falsi messaggi,sembra che la mascherina é diventata un optional così come igienizzarsi le mani,nel frattempo tutti i contagiati sono ricoverati in ospedali Covid

  5. manda i vigili la sera, DOPO le 21, a piazza gloriosi e piazza santelmo e vedi che azzecca azzecca che c’è!!

  6. maledetti, voi che non rispettate le regole, Anatemaaa su di voi, posssiate patire tutta la vostra futura esistenza tra dolori indicibili..Anatemaaaa a voi

  7. Tutto ok, e chiarissimo in quartiere Carmine, guardo un po’, chi vi abita la famiglia del Principe Lorenzo il Magnifico…… Pensa e fai pensare il popolo e sovrano……

  8. Quella che preoccupa è l’emergenza mondiale. Purtroppo la presidenza Trump è quella di Bolsonaro hanno contribuito ad alzare il numero dei contagi alle stelle. In questi giorni si registra il record mondiale di contagiati. Dato che il mondo è diventato piccolo a causa della facilità degli spostamenti, c’è poco da stare allegri. Incrociamo le dita per l’autunno.

  9. Lo dicevo io se avessimo mangiato tutti la Pastiera a domicilio durante il “Loccccdaùn” saremmo stati tutti immuni e niente più Vairùs tra il grande popolo del sud!!!

  10. Con la Pastiera, il babà polacco e ò ccafè zuccherato con due CCI ci saremmo salvati tutti, non volete darmi retta e ora paghiamo le conseQuenze Questo Quillo e Quillato

  11. Ora capisco il mio errore, chiedo scusa per tutto il fastidio che ho dato.

    Se mi rivedete insultatemi pure quanto vi pare.

  12. Mio padre è medico e conosce la dottoressa con il marito avvocato . Lei l’ha chiamato due giorni fa per consigli su un paziente e gli ha detto che sí, sono positivi, ma stanno entrambi in quarantena a casa e non in ospedale a Scafati come dice l’articolo.
    Infatti, non hanno sintomi gravi (lei ha avuto un po’ di febbre e il marito è asintomatico).

    Lo so che dobbiamo stare attenti
    al virus e rispettare le regole ma, per favore , non dite stronzate sulla condizione di salute e sul ricovero delle persone attualmente affette da Covid-19. Grazie!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.