Il Mattino: La notte perfetta. Un poker da playoff la Salernitana si rialza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
‘Un poker da playoff. Rinascita granata. La Salernitana travolge il Cittadella con Gondo, una doppietta di Lombardi e Kiyine. Micai para un rigore. Premiate le scelte a sorpresa dell’ex ct, settimo posto riacciuffato

E’ l’apertura delle pagine dedicate alla Salernitana sul quotidiano Il Mattino in edicola martedì 14 luglio 2020

All’interno leggiamo anche: Le pagelle. Lombardi incontenibile, Gondo rapace. Maistro nota stonata, Heurtaux cresce. Nel finale Micai si prende la scena. Kiyine da applausi e in doppia cifra. Esordio Galeotafiore. Gioia per il baby

Ventura solo carezze «E ora dipende da noi». L’allenatore: Cristiano giocatore unico. Cedric sulla strada giusta. E bravo Micai. «Abbiamo dato la risposta che volevo». L’esterno match winner: «Noi ci crediamo»

Le statistiche. In gol all’Arechi da quindici partite di fila

Il commento. Una serata sontuosa e insolita ma proviamo a navigare a vista (di Davide Morganti)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Abbiamo Lotito a guidarci!!!non temiamo nulla!!! ora dove sono tutti i contestatori del Presidente??? Grazie Lotito!!!

  2. Bravissimi ragazzi. Noi ci crediamo. Possiamo superare la regular season.
    Una partita alla volta . Nessun risultato ci è precluso. Il Cittadella era un tabù,
    lo abbiamo rimandato a casa, con 4 regalini. 6 goal in 1 partita e mezza.
    Siamo quelli di Ascoli (primo tempo) o quelli di ieri ? Un partita come quella di ieri
    non si vince per caso. A Voi la risposta.
    Noi ci crediamo. Godetevi un pochino la bella vittoria. Poi al lavoro. A Crotone,
    per giocare con personalità . Lo dobbiamo a noi stessi.

  3. 4 attacco con 48 goal fatti…djuric doppia cifra, kinye doppia cifra…gondo segna, lombardi segna….gli esperti complottisti e giornalai dicevano che avevamo un attacco scarso…..prima tutti allenatori, direttori sportivi…poi spariscono non scrivono più….che scuornn!!!!( Addirittura si permettono di criticare kinye, lombardi, micai, calciatori di categoria superiore!!! )

  4. il punto debole di questa squadra è la difesa purtroppo, a esclusione di Micai che ci ha fatto prendere molti punti. se quest’anno avessero puntato su una difesa forte e sicura avremmo avuto almeno 10 punti in più. ci voleva almeno un centrale forte e pronto da subito

  5. Gentile signor Carmine, per lei significa essere complottisti se si riconoscono valide le norme che impediscono a un proprietario di avere 2 squadre nello stesso torneo? E poi, si è forse meno tifosi di lei se non si accetta minimamente che la Salernitana sia la succursale della Lazio e che non abbia nessun futuro?

  6. MA DI COSA PARLATE?? SENZA LOTITO STAVAMO MESSI MALE!!! IL PRESIDENTE CI STA REGALANDO GRANDI EMOZIONI!!!GRAZIE LOTITO!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.