Duro colpo allo spaccio di droga a Salerno: 25 arresti, maxi operazione della polizia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Dalle prime luci dell’alba è scattata una vasta operazione della Polizia di Stato, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno, per eseguire misure cautelari nei confronti di 25 persone indagate, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, con base operativa nella città di Salerno.

Nell’operazione – denominata “Patriot” -sono impegnati circa 150 agenti, in vari comuni della provincia di Salerno, con l’ausilio di cani antidroga e il supporto aereo di un elicottero della Polizia di Stato, con la collaborazione delle Squadre Mobili di Napoli, Verbania e Cosenza.

I particolari verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 12,00 odierne presso la Procura della Repubblica di Salerno.

Il video dell’operazione della polizia all’alba di oggi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. A Bracigliano quando lo fanno il blitz? Aspettano che si rovinano ancora altri ragazzini ? A questo punto mi viene da pensare che qualcuno prenda soldi dagli spacciatori , la procura faccia luce su questa vicenda. È un paese pieno di Cocaina e eroina

  2. Ma quanta gente spaccia droga? Leggo sempre di arresti,ma questa gentaglia si riproduce come i conigli. Pene più severe ci vogliono per questi venditori di morte. Comunque si capiva stamattina che c’era in atto un operazione,l’elicottero ci ha svegliati tutti.

  3. “Uh mama mì enn arrestat a Ciruz. Eh nu’ brav wajon. U mama mì. E mò. Ciruz tenev i criatur eran magna pur llor. Ciruz ci non è finut a scoll. Voleva fa l’imprenditor con l’ammic Gennarì.”

  4. Speriamo non li facciano uscire subito. La maggior parte di sta gentaglia è pluripregiudicata

  5. Speriamo non li facciano uscire subito. La maggior parte di sta gentaglia è pluripregiudicata

  6. Complimenti alle Forze dell’ordine di Salerno.
    Prima la Guardia di Finanza con il sequestro mondiale al porto, poi il blitz dei carabinieri, oggi la polizia di Stato. Questi servitori dello stato vanno sempre ringraziati e non maltrattati, offesi e vilipesi sui social (già sono sottopagati). Meno male che esistono. Ancora complimenti ragazzi.

  7. Per colpa di ste merde mi so svegliato alle 4.30. Però fa niente ne e valsa la pena. Confidiamo nei giudici.
    GRAZIE POLIZIA! 1 a 1 con retata carabinieri di pochi giorni fa. Vediamo, spero quanto prima, chi va in vantaggio! Esulteremo tutti. Fare carceri, aumentare controlli e inasprire pene da farle scontare tutte. Sarei felice anche di pagare una tassa ad hoc. La droga è una piaga sociale sempre più profonda.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.