Eboli: Enpa e Asl Salerno sanzionano uomo per detenzione abusiva fauna protetta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Durante una operazione di controllo per la prevenzione del randagismo sul territorio ebolitano, le guardie Enpa di Salerno e la locale Asl, dopo aver accertato la mancanza di microchip su alcuni cani detenuti in una corte, notavano una voliera. All’interno della stessa venivano rinvenuti esemplari di fauna protetta privi di documentazione e quindi illecitamente detenuti. Si trattava di Merli, Tordi bottaccio, Verzellini, Storni, Cinciallegre. Inoltre il proprietario degli animali possedeva un suino privo di marchi che ne attestassero la provenienza.
Lo stesso proprietario veniva sanzionato per la mancata microchippatura dei propri cani e per la detenzione del maiale. Veniva poi deferito all’Autorità Giudiziaria per la detenzione di fauna particolarmente protetta. Gli animali venivano trasportati al centro recupero animali selvatici di Napoli.
Il coordinatore delle guardie Enpa di Salerno Alfonso Albero ringrazia i medici dell’ASL per la collaborazione e i cittadini che hanno segnalato animali non regolarmente detenuti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. con tutti i guai che ha l’italia e con questa sanita’ che c’e in campania l’asl si preoccupa del maiale e dei cani non microcippati dimenticandosi cose molto piu essenziali come la disinfestazione=pulizia,poi l’altro personaggio il generalissimo dell’empa…………cordinatore delle guardie hai capito che bliz hanno fatto!!!!!!!!!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.