Salerno: i palazzi del centro storico cadono a pezzi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Il centro storico di Salerno cade a pezzi. E’ quanto denunciano alcuni residenti di piazza Matteo D’Aiello che hanno provato più volte, e senza risultato alcuno, a contattare l’amministrazione comunale e gli organi competenti per mostrare le condizioni di degrado in cui versa uno stabile. Lo scrive Le Cronache oggi in edicola.

Si tratta, di fatti, di un palazzo di proprietà del Comune a cui, nonostante i vari solleciti e le richieste di intervento, non sono mai stati effettuati lavori di ordinaria manutenzione. Preoccupati ed esasperati, nei giorni scorsi, i residenti del civico 12 hanno provveduto a contattare i vigili del fuoco.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. … soldi non c’è ne sonooooo‼️ gli ultimi spiccioli sono stati spesi per le luci e votive d’artista…. €671.000,00… quindi cosa si pretende ❓ non solo vi è una amministrazione comunale così attenta ed a veduta, poi si pretende di mettere mano a cose futili come ripristinare il palazzo in questione… allora, ditelo che siete incontetabili‼️‼️‼️😂😇😅🙆🤔
    Il comune fa tante cose importanti… (❓)… mica si può stare dietro a tutto… (‼️?!?!?)… sono stati impiegati 5 LUSTRI per portare ad un livello tale la Città… ‼️ Che livello❓ chiedetelo ai tifosi e sostenitori di “LUI”….

  2. Identico titolo del quotidiano diretto da Tommaso D’angelo. La foto si riferisce ad un problema di umidità che anche io ho in una stanza della mia casa di montagna. Conosco bene i tesori e le problematiche del centro storico di Salerno. E allora, dico io, questi articoli sono il frutto di reportage seri, approfonditi e scientifici o sono la creazione estemporanea di qualche giornalista locale, chiamato da qualche propetario? Se è vera la seconda ipotesi, peccato perché di studi seri e scientifici il centro storico di Salerno ne ha veramente bisogno, allora ci troviamo di fronte a un titolo terroristico che arreca solo danni allo splendido e amato nucleo antico della città di Salerno.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.