Riduzione della Tari a Pontecagnano, Sindaco mantiene la promessa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Sarà discussa nel prossimo Consiglio Comunale, indetto per martedì 11 agosto presso la Biblioteca Comunale A. Gatto, la proposta di delibera afferente alla riduzione della Tari per l’anno 2020.

Una iniziativa, cui ha lavorato personalmente ed alacremente il Sindaco Giuseppe Lanzara, tanto auspicata quanto necessaria per fronteggiare, in particolare, la fase della ripresa post-covid19 e che evidenzia la scelta di sostenere la popolazione che ha subìto conseguenze economiche per il dilagare dell’epidemia.

L’agevolazione prevede, in sintesi, la conferma delle tariffe 2019 ed uno sconto del 20% sulla quota sia fissa sia variabile destinata alle utenze non domestiche, identificate con codice ATECO, che abbiano sospeso la propria attività in conseguenza delle misure di contenimento adottate dal Governo.

Stessa riduzione sarà riservata agli alberghi, identificati nel gruppo 5510 che, pur non essendo gravati da obbligo di chiusura, hanno registrato danni per effetto delle restrizioni.

Il riconoscimento dell’agevolazione avverrà d’ufficio mediante rideterminazione dell’importo dovuto per la seconda rata della tari dell’anno in corso.

Le minori entrate conseguenti alla riduzione sono stimate e quantificate in complessivi 273.000,00 euro, che il Comune riuscirà a coprire attraverso sforzi importanti messi in atto per il conseguimento di questo obiettivo.

Soddisfatto il Sindaco Giuseppe Lanzara:

“Abbiamo vissuto, ed ancora viviamo, momenti difficili che hanno inciso negativamente sulle nostre condizioni fisiche, psicologiche ed economiche. Mai abbiamo perso di vista quelle famiglie e quelle categorie che si sono trovate senza risorse e senza prospettive. Lo riprova il fatto che abbiamo prontamente sottoposto ad esame una misura così importante e concreta a sostegno delle persone che più di tutte hanno sofferto con la chiusura delle loro attività. Con questo ulteriore gesto dimostriamo che continueremo ad essere al loro fianco, accelerando il fenomeno della risalita di una città che non ha mai smesso di sperare e di investire in un futuro migliore”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Calma calma é solo una proposta che deve essere discussa in consiglio comunale.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.