Montecorvino Rovella: valorizzazione turistica, 155mila euro dal GAL

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
155mila euro dal Gal per il Comune di Montecorvino Rovella. Il nostro Comune è stato inserito nella graduatoria definitiva del Bando indetto dal GAL “Colline Salernitane”, per la misura 7.5.1 denominata “Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative e turistiche su piccola scala”.
Il contributo che verrà erogato al Comune di Montecorvino Rovella sarà di circa 155mila euro.
Il progetto, presentato dal Consigliere Delegato al Gal Nello Di Pasquale, prevede diversi interventi nel senso della valorizzazione turistica del territorio:
– Creazione di itinerari turistici volti alla fruizione del nostro patrimonio artistico, storico, religioso ed a quello rurale, enogastronomico ed artigianale
– Un intervento sull’ex conservatorio di santa sofia per allestimenti sia tecnici che tecnologici, con l’allestimento di un’aula multimediale, utilizzabile per eventi e convegni a scopo culturale e di valorizzazione del territorio, un infopoint con un annesso piccolo museo, l’allestimento del corridoio a sala espositiva.
– Un intervento sulla struttura in prefabbricato, il corpo aggiunto alla scuola di Gauro, con la ristrutturazione dello stesso, l’adeguamento degli impianti, e l’allestimento tecnologico per poterne fare un infopoint, ed un punto di aggregazione per la frazione tutta.
– Si realizzeranno due pensiline fotovoltaiche con postazione di ricarica per bici elettriche, da utilizzare per la percorrenza dei vari percorsi turistici individuati.
– Ripristino della segnaletica informativa e posizionamento di due totem elettronici che daranno informazioni sui percorsi e sul nostro patrimonio.
– Attivazione di un software di realtà aumentata, fruibile da smartphone, che permetterà di interagire con il nostro territorio, i percorsi ed il patrimonio.
Il commento del sindaco, Martino D’Onofrio:

«Un riconoscimento al grande lavoro svolto per la presentazione di un progetto che ci permetterà di attuare parte della visione di paese che abbiamo ritenuto di applicare al nostro territorio, ossia la visione di un paese che mira anche ad un incremento turistico per la valorizzazione del territorio stesso e la creazione di un indotto che possa portare sviluppo e benessere a tutta la comunità».
Le dichiarazioni del consigliere delegato al Gal, Nello Di Pasquale:
«È un piccolo passo che, insieme a tutta la nostra programmazione, ci porterà ad esaltare quelle che sono le potenzialità del nostro territorio e preparare un’offerta rivolta alle esigenze di chi vuole visitarlo a partire dalla chiesa di Sant’Ambrogio, al complesso monumentale di Santa Sofia, alle tante chiese ed attività artigianali sparse sul territorio che vanno valorizzate e rese fruibili. Voglio ringraziare quanti hanno contribuito alla preparazione del progetto e l’area tecnica per il supporto datoci».
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.