Movida, pestarono coetaneo: finiscono a processo sei giovani di Nocera Inferiore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
I giudici della Procura hanno firmato un decreto di citazione diretta a giudizio per i sei giovani di Nocera Inferiore accusati di rissa aggravata. Furono protagonisti nel giugno dello scorso anno – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – della violenta aggressione nei confronti di un ragazzo di 19 anni. Uno di loro, addirittura utilizzando una mazza in metallo, provocò alla vittima delle ferite al volto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Da condannare soprattutto le loro famiglie,che anno dato ai propri figli,un’educazione vergognosa,squallida, ma soprattutto fallimentare che rispecchia quella dei genitori,in poche parole Zuzzimma i figli Zuzzimma i genitori,ed ecco i risultati che avranno sicuramente vita breve nel loro cammino delinquenzale

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.