Salerno, turisti maltrattati, scatta l’alterco con il gestore e la denuncia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Turisti maltrattati da un gestore, segue un alterco sedato dalla Polizia,  scatta la denuncia, l’Abbac  riceve l’appello del consumatore e si presta per offrire assistenza.

La solidarietà della delegazione Abbac di Salerno e degli operatori iscritti, a sostegno dei turisti che hanno inteso lasciare anzitempo la città.

Agostino Ingenito, presidente Abbac: “Brutta pagina per l’accoglienza turistica cittadina, da settembre necessaria un’azione di maggiore formazione e ospitalità, ed individuando  soluzioni condivise per esigenze dei viaggiatori  a tutela del buon nome della città da sempre riconosciuta come altamente ospitale ed accogliente ”.

Una coppia di turisti provenienti dalla Basilicata hanno presentato una denuncia nei confronti di un gestore di una struttura ricettiva del centro storico che a seguito di alcune rimostranze espresse dalla coppia, ha inveito contro e avviato un alterco che si è concluso solo con l’intervento della Polizia.  Il fatto è avvenuto quest’oggi ed ha visto l’assistenza dello sportello associativo Abbac che si è prontamente messo a disposizione della viaggiatrice.

“Dalle notizie che abbiamo ricevuto dalla signora, aveva prenotato per quattro notti presso un bed and breakfast del centro storico, pare che la prenotazione sia stata conclusa tra le parti e senza più l’intermediazione del portale di prenotazione sul quale la donna aveva trovato la struttura ricettiva. A quanto pare il gestore, ha consigliato al cliente di evitare la prenotazione online mediante il portale e preferire un contatto diverso.

Pare che il rapporto sia degenerato a seguito delle rimostranze della donna che con il compagno avevano preso in affitto una camera doppia. La coppia aveva comunicato che era in compagnia di due cani che probabilmente hanno ulteriormente generato lo scontro.  La vicenda avrà ripercussioni giudiziarie. L’Abbac Salerno si è resa disponibile ad affiancare la coppia di turisti mediante lo sportello legale associativo ed ha offerto un pernotto ma i turisti hanno deciso di far ritorno presso la loro abitazione in Basilicata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Ma il proprietario del bed&breakfast era stato avvertito dalla signora che aveva cani al seguito?
    E no! Perchè se non è cosi le cose cambiano…Avoglia r’alluccà. Se poi B&B lo sapeva,allora li ha voluti truffare.

  2. Lavorando nel settore posso dire che i cani generalmente non sono accettati in albergo, a volte si chiude un occhio per quelli di piccola taglia. In questo caso credo poco alla ricostruzione e ai presunti “maltrattamenti” del gestore. Evidentemente lo scontro è stato sul discorso dei cani, ed i clienti quasi sicuramente non avranno comunicato correttamente con il gestore. Dico questo perché come receptionist mi è capitato spesso di clienti che si presentavano con animali domestici quando la struttura non li accettava e davano per scontato che il cane potesse dormire in camera con loro. Mettetevi nei panni del gestore, i prezzi sono già al minimo, i cani potevano danneggiargli la camera, sporcare e lasciare cattivi odori. In particolare i peli sono difficili da pulire. Sicuramente ha già la camera prenotata per tutti gli altri giorni di agosto e rischiava di pagare penali per riproteggere i clienti in altre strutture se non avessero voluto alloggiare. Il cliente ha sicuramente sempre ragione… …se rispetta le regole

  3. Salerno nel cuore: probabilmente è andata così, il cliente ha tentato in malafede..rispetto a chi lavora

  4. Non penso che il gestore del b&b sia impazzito all improvviso e abbia messo a rischio il suo lavoro, a volte anche i clienti sono maleducati…..

  5. I salernitani sono molto scorbutici, permalosi e permettetemi scotumati e sempre stanchi

  6. Gentile Turista del nord, i buoni e i cattivi sono dappertutto, non bisogna mai fare di tutta l’erba un sol fascio. Magari Lei avrà avuto un’esperienza negativa, può succedere, ma da questo a dire che i salernitani sono come Lei afferma ce ne corre

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.