Anche a Cetara obbligo mascherina h24. Sindaco dispone orari chiusura bar e ristoranti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Dopo Amalfi, Atrani, Ravello, Praiano e Vietri sul Mare, anche a Cetara è obbligatorio indossare la mascherina di protezionefacciale anche all’aperto per tutto l’arco delle 24 ore fino al 30 agosto.

A stabilirlo un provvedimento a firma del sindaco Fortunato Della Monicaprodotto in data odierna.

Con altre diverse ordinanze, la 26 e la 27, il primo cittadino ha inoltre disciplinato l’obbligo, per gli esercizi pubblici (bar, ristoranti, trattorie, pub) l’orario di chiusura entro le 2 del mattino nonché il divieto di assembramento di persone e stazionamento rumoroso presso le tutte le aree pubbliche, in particolar modo in Piazza San Francesco, Piazza Martiri Ungheresi e Zona Marina.

Fonte Il Vescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. condanno fortemente lo stazionamento rumoroso, perchè pare da ultimi studi che il covid modello 19 sia attirato dal rumore! faccio mio il consiglio di Runner, ma secondo me si può pensare di cementare pure le panchine e le piazze con dei paletti appuntiti. il virus è tra noi, non lo vedete??? non ci lascerà mai piu, è un virus mai visto prima! (se fosse vero, chiedetevi il perchè, magari ci arrivate!)

  2. Ma non vi caga nessuno….ancora non lo avete capito?…la cosa più divertente è che replicate,impegnandovi,facendo scorrere il sudore dalla fronte,spremendo le meningi,con 2/3 pseudonimi,scrivendo Ripetutamente il solito papiello che nessuno legge…su che ci arrivate ad essere un pochino più intelligenti.La tediositá è la virtù degli stolti

  3. Signori però vedo un lato positivo in tutto questo. Alcuni politici si sono dati la zappa sui piedi. Avendo emanato ordinanze per rendersi visibili hanno attirato anche molto dissenso da parte dei cittadini. Molti non li voteranno più.

  4. L’ordinanza sullo stazionamento rumoroso è stata fatta su insistenza dei cittadini che vorrebbero dormire di notte (covid o non covid) poiché ci sono orde di ragazzini (la maggior parte minorenni, nonché minorati mentali come i genitori, aggiungo) in alcune zone che rompono i cosiddetti fino alle 5 del mattino.

  5. Mai discutere con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l’esperienza. Oscar Wilde

  6. 21:30 certo, a quello ci arrivavo, ma credevo si potesse arrivare a capire che la critica era l’associazione covid-rumore che si vorrebbe far passare nell’articolo e nell ordinanza..
    Poi leggo il solito esperto che copia il commento allo specchio e capisco che ci sta implorando di non discutere con lui perchè ci trascinerebbe al suo livello: 22:20!

  7. 21:14 come quello che scrive lo stesso commento-noncommento fotocopiato all’infinito?? tu 21:14 ne sai niente??! e quella delle caverne? e il babbeo 22:20??! o siete in tanti o vostra madre è prolifica assai!

  8. è possibile conoscere da governo, governatore, sindaci e dittatori vari il NUMERO di contagiati, ricoverati, morti, PROVENIENTI DA ESTERO e allo stesso tempo quelli contagiati in DISCOTECHE, oltre a quelli contagiati in SPIAGGIA!??!?
    Per trasparenza, non credete che PRIMA di arrestare un paese intero sia utile, se non obbligatorio, fare chiarezza sui numeri che “giustificherebbero” queste misure???
    Se “per caso” questi contagiati danzerini o viaggianti fossero ZERO .. non credete che il governo stia commettendo un crimine?
    In sintesi: vorrei conoscere questi dati, qualcuno li ha? ce li indica? grazie. (i babbei come 21:14 e 22:20 sono esentati dall’incombenza per manifesta incapacità)

  9. x Enzo da Fratte, avviati tu, loro hanno un’utilità e un’intelligenza che tu non hai, quindi sei inutile, infatti non hai niente da dire

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.